Quotidiano Nazionale logo
19 mar 2022

“Lecco ama la montagna“, kermesse con 70 eventi

L’obiettivo degli organizzatori è di fare vivere un territorio che è alla portata delle famiglie

Lecco ama la montagna. Tutto l’anno, in tutti i modi e per tutti, anche per le persone fragili e i diversamente abili. Comincia oggi, in concomitanza con la riapertura delle tre ferrate storiche Gamma 1, Gamma 2 e Medale, l’esperienza di “Lecco Ama la Montagna“ con 70 appuntamenti in 10 mesi, 8 spettacoli e convegni culturali, 14 punti di attrazione, 1 convegno scientifico e oltre 20 tra enti, organizzatori, professionisti e strutture ricettive coinvolti.

In questo 2022, rispetto alla precedente edizione, ci sono proposte per i lecchesi e tutti gli appassionati di montagna e outdoor dal marzo fino a dicembre.

"Promuoviamo la media montagna lecchese come luogo accessibile e inclusivo, dove è possibile fare esperienze in diversi momenti della giornata, con proposte per chi vuole passeggiare nel bosco, scoprire tratti inediti con le ebike o semplicemente lasciarsi coccolare in uno dei punti di ristoro", spiegano il sindaco di Lecco, Mauro Gattinoni, e l’assessore all’Attrattività territoriale Giovanni Cattaneo (foto). Si va dal nordic walking al laboratorio sulle essenze edibili del bosco, dalla salita in ferrata al percorso lungo i fiumi, dalla mindfullness nel bosco al laboratorio creativo per i più piccoli, passando per degustazioni, arrampicate in falesia, salite in mountain bike e momenti più rilassanti ed orientati all’educazione dei più giovani grazie alla collaborazione con alcune scuole del territorio. Ci sono pure attività inclusive per persone più fragili che possono sperimentare l’accompagnamento con le joelette lungo i sentieri di Erna e dei Resinelli. D.D.S.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?