Quotidiano Nazionale logo
29 apr 2022

Paderno, ladri si lanciano nella scarpata per sfuggire ai carabinieri: gambe fratturate

Finisce male la fuga di due malviventi che hanno cercato riparo nei boschi presso il ponte San Michele

daniele de salvo
Cronaca

Paderno d'Adda (Lecco), 29 aprile 2022 – Due ladri per scappare dai carabinieri si sono buttati nel bosco vicino al ponte di Paderno d'Adda. Nella fuga sono però precipitati per parecchi metri e si sono spaccati le gambe. Hanno riportato anche altre ferite.

I carabinieri che li inseguivano li hanno subito soccorsi, ma per recuperarli e affidarli ai sanitari del 118 sono dovuti intervenire pure i vigili del fuoco. I due ladri sono stati intercettati nella zona del ponte San Michele a Paderno in sella ad una moti dai carabinieri in borghese del Nucleo operativo della compagnia di Merate. Quando si sono accorti di essere inseguiti li hanno speronati, poi hanno proseguito la corsa a piedi, ma sono finiti nella ripida scarpata accanto al viadotto.

Per individuarli in modo da poterli assistere sono stati impiegati anche i cani del Nucleo cinofili di Casatenovo. Le operazioni di soccorso sono state molto lunghe e complesse a causa della zona inaccessibile sotto il ponte di Paderno. 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?