Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
6 apr 2022

Paura a Bellano: platano secolare precipita nell'Orrido

Due visitatori hanno rischiato di essere travolti. Il sindaco: "Ci è mancato poco"

6 apr 2022

Bellano (Lecco), 6 aprile 2022 – Ha impiegato più di un secolo per crescere ma meno di una manciata di secondi per crollare e finire nell'Orrido di Bellano. Si tratta del platano centenario che nell'agosto del 2019 è ha ceduto di schianto, precipitando nell'attrazione della gola del torrente Pioverna. La sequenza del cedimento della pianta alta una dozzina metri e pesante almeno mezza tonnellata, che si trovava nei giardini superiori dell'Orrido, è stata immortalata da una telecamera del sistema di videosorveglianza. Il video del crollo è stato diffuso dal sindaco Antonio Rusconi per replicare alle critiche sul taglio degli alberi in paese. Sui social del consiglieri del gruppo di maggioranza "Bellano guarda avanti" è stato contestualmente pure un filmato girato da due visitatori che si trovavano sulle passerelle sottostanti e che hanno rischiato di essere travolti dal platano crollato: si sente lo schianto, si notano le passerelle crollare e poi dall'inquadratura simile a quella dei fil horror si intuisce che  i due stanno correndo via terrorizzati fuori dal canyon per salvarsi senza sapere ancora nulla di quanto accaduto né di quanto abbiamo rischiato. "Una sera di bel tempo, senza vento, senza pioggia – si legge nel post a commento delle immagini -. Un platano all’apparenza sano all’Orrido si è schiantato: 90mila euro di danni, e per fortuna non ha ammazzato nessuno… Dieci minuti prima 4 ragazzi hanno camminato sotto questo platano. E sulla passerella altri due ragazzi si sono salvati dallo schianto».  

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?