Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
26 feb 2018

Bellano, Giada Buzzella è la prima donna autista dei vigili del fuoco

In tutto hanno preso la patente di guida dei mezzi di soccorso pesanti sette pompieri di Bellano, Merate e Valmadrera

26 feb 2018
I vigili del fuoco volontari neopatentati
I vigili del fuoco volontari neopatentati
I vigili del fuoco volontari neopatentati
I vigili del fuoco volontari neopatentati

Lecco, 26 febbraio 2018 – Sette vigili del fuoco hanno superato l'esame per la patente di guida dei mezzi di soccorso pesanti. Tra loro per la prima volta c'è anche una donna, si tratta di Giada Buzzella, pompiere volontario del distaccamento di Bellano. Gli altri colleghi neopantentati sono in forze, oltre che a Bellano, ai distaccamenti sempre di volontari di Merate e Valmadrera. A tutti loro il comandante provinciale Roberto Toldo ha espresso apprezzamento per l'abilitazione e l'augurio di un proficuo lavoro con indosso la divisa del 115.

Il percorso per poter guidare i mezzi di soccorso pesanti è molto lungo, dura letteralmente anni. Gli aspiranti autisti devono infatti superare diversi test e procedere per gradi, ottenendo prima l'abilitazione per guidare i mezzi normali non in emergenza, poi in emergenza, infine quelli pesanti, come ad esempio le autobotti e le autopompe. I corsi inoltre vengono svolti non molto di frequente. Per questo i pompieri di diversi distaccamenti volontari rischiavano di trovarsi a secco di autisti e di non riuscire più a garantire la copertura di tutti i turni. 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?