L'iconica Birkenstock
L'iconica Birkenstock

Il famoso produttore di sandali Birkenstock passa dalla famiglia tedesca al controllo francese di Bernard Arnault. I fondi L Catterton del gruppo  Lvmh (controllata da Arnault) e Financiere Agache della famiglia Arnault, infatti, hanno acquisito la maggioranza di Birkenstock, in un’operazione valutata secondo diversi media sui 4 miliardi di euro.

Questo e’ “il passo logico per raggiungere una forte crescita anche nei mercati del futuro come Cina e India” ha annunciato il gruppo tedesco in un comunicato, non rivelando i termini finanziari dell’operazione. I due proprietari, Christian e Alex Birkenstock, vedono L Catterton e Financiere Agache come partner “con la stessa visione strategica e a lungo termine della famiglia”. “Aiuteremo Birkenstock a realizzare il suo grande potenziale di crescita”, ha affermato Bernard Arnault, citato in un comunicato stampa. Birkenstock, nato come produttore di solette ortopediche e’ divenuto famoso in tutto il mondo con i suoi sandali dall’aspetto basico e plantare di sughero, che hanno guadagnato le sfilate e molte star.

Altre collaborazioni con griffe come Paco Rabanne, Valentino o Celine che hanno rivisitato il prodotto. Corteggiati da diversi investitori, gli eredi di Birkenstock, fondata nel 1774, alla fine hanno scelto il fondo anglo-francese nato nel 2016 e con sede negli Stati Uniti.