McDonald's
McDonald's

Milano, 15 aprile 2019 - McDonald’s continua a crescere e annuncia per il 2019 la creazione di 490 nuovi posti di lavoro nei ristoranti della Lombardia. "Questi investimenti - fanno sapere dall'azienda - sono parte integrante della strategia di crescita a livello nazionale che, nell’anno in corso, prevede l’apertura di 25 McDonald’s su tutto il territorio nazionale, il rafforzamento dello staff dei ristoranti esistenti con la conseguente creazione di 2.300 nuovi posti di lavoro in tutta Italia".

In Lombardia, attualmente McDonald’s è presente con 144 ristoranti in cui impiega oltre 5.550 dipendenti. Di recente apertura sono i ristoranti di Ghedi (Brescia), Cinisello Balsamo e Milano via Dante. Prossimamente invece aprirà un McDonald's a Nembro, in provincia di Bergamo. Per quanto riguarda le posizioni aperte di crew in Lombardia, attualmente si possono ancora inviare candidature per i ristoranti di Montano Lucino e Appiano Gentile in provincia di Como (candidature entro il 25 aprile), Castione Andevenno in provincia di Sondrio (candidature entro il 3 maggio), Cinisello Balsamo e Segrate in provincia di Milano (candidature entro l'11 maggio) e Monza (candidature entro l'11 maggio). Per candidarsi è necessario accedere al sito www.mcdonalds.it/lavorare/opportunita-di-lavoro/ristoranti. Sono già attive invece le selezioni per i ristoranti a Milano e provincia e in provincia di Brescia.

“Rappresentiamo un’opportunità di ingresso nel mondo del lavoro per migliaia di giovani, il primo passo per costruire il proprio futuro professionale e i progetti di vita” ha commentato Massimiliano Maffioli, Chief People Officer di McDonald’s Italia. “Nella selezione dei candidati, le esperienze professionali precedenti non sono ritenute un elemento imprescindibile proprio perché forniamo, dal primo giorno di lavoro, percorsi di formazione in aula e on the job per favorire lo sviluppo della carriera e crescita lavorativa. Ognuno, in McDonald’s, può costruire un percorso unico, sulla base delle proprie esigenze ed aspirazioni. Si tratta di reali opportunità, come dimostra il fatto che oltre il 50% dei dipendenti della sede di McDonald’s Italia ha iniziato il proprio percorso lavorativo nei ristoranti”.