Rozzano, 5 cuccioli di pastore australiano abbandonati nel Parco Agricolo: tre sono morti

Due sono stati salvati dai volontari di Crazy Cats. La mamma, al seguito di un gregge di pecore, li ha abbandonati per istinto o perché costretta

I due cuccioli di pastore australiano salvati dai volontari

Rozzano, i due cuccioli di pastore australiano salvati dai volontari della Crazy Cats. Nella foto la vice presidente dell'associazione Raffaella Mainardi con i due cuccioli Per Pincioni - Cangemi Foto MDF

Rozzano (Milano) - I volontari di Crazy Cats salvano due cuccioli di pastore australiano. Altri tre non ce l'hanno fatta. La mamma al seguito di un gregge che pascolava nel sud Milano li ha partoriti nei pressi di un cespuglio e poi abbandonati. Una volta messi al mondo i cinque cuccioli sono rimasti all'addiaccio per alcune ore.

Una storia triste quella dei cuccioli di pastore australiano che ha come teatro il Parco Agricolo. Venuti al mondo hanno perso la mamma che, forse per l'istinto di seguire il gregge oppure perché costretta li ha abbandonarli. La mamma pastore era al seguito di un gregge di pecore che nei giorni scorsi ha attraversato i prati del Sud Milano.

A lanciare l'allarme è stato un volontario dell'associazione Crazy Cats di Rozzano che ha visto i cuccioli e li ha raccolto portandoli in associazione. "Erano cinque ma tre sono morti subito. Sono sopravvissute le due femmine. Ora vengono allattate ogni due ore dalle volontarie - spiega Raffaella Mainardi, vicepresidente Crazy Cats - Hanno pochi giorni e ora dobbiamo pensare a svezzarli e poi cercare un'adozione.