Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
13 lug 2022

Quarta dose vaccino over 60 e fragili: ecco come funzionerà la campagna in Lombardia

Dalle 9 aperto il portale di prenotazione di Poste per le nuove categorie alle quali è raccomandato il secondo booster

13 lug 2022
giulia bonezzi
Cronaca
Palazzo delle Scintille hub vaccinale per quarta dose per gli over 80, 
11 Luglio 2022.
ANSA/MARCO OTTICO
Hub vaccinale di Palazzo delle Scintille
Palazzo delle Scintille hub vaccinale per quarta dose per gli over 80, 
11 Luglio 2022.
ANSA/MARCO OTTICO
Hub vaccinale di Palazzo delle Scintille

Milano - Il portale di prenotazione di Poste ( https://prenotazionevaccinicovid.regione.lombardia.it/ ) ha aperto stamattina alle 9 per le nuove categorie alle quali è raccomandata la quarta dose di vaccino antiCovid, prima riservata a ultraottantenni, immunocompromessi e 60-79 enni solo se "fragili" per altre patologie. Ma già ieri, aveva fatto sapere la vicepresidente e assessore al Welfare della Regione Letizia Moratti, i nuovi ammessi al secondo booster potevano presentarsi, eccezionalmente senza prenotazione, nei 32 hub principali (su 40 totali, gli altri sono pediatrici o riservati ad altre categorie particolari) rimasti a vaccinare in Lombardia dopo la fine dello stato d’emergenza, insieme a oltre 150 farmacie, alcuni ambulatori di medici di base associati, reparti ospedalieri (per i loro pazienti) e squadre per le iniezioni domiciliari. Ne hanno approfittato alcune migliaia di lombardi: ieri in tutta la regione sono state iniettate 6.805 dosi di antiCovid - quasi il doppio delle 3.805 che erano prenotate -, di cui 96 come prima, 98 come seconda, 1.745 come terza e le altre 4.866 come quarta dose; di questi ultime, metà (2.437) sono andate a 60-79 enni. A Palazzo delle Scintille, che serve da solo l’intera Milano, più dell’80% delle 1.509 vaccinazioni effettuate (un terzo più di lunedì) sono state quarte dosi, e di queste 887 (cioè quasi tre su quattro) iniettate a sessantenni e settantenni. Non sono però solo i 60-79 enni in salute i nuovi “papabili“ per il "secondo booster": il Ministero l’ha esteso a tutti gli over 12 considerati "a elevata fragilità" perché soffrono di una serie di patologie (l’elenco si trova sul sito della Regione, https://www.regione.lombardia.it/wps/portal/istituzionale/HP/vaccinazionicovid ). Per la quarta dose si utilizzano Pfizer a dosaggio pediatrico per gli under 18, Pfizer o Moderna per gli altri; si può effettuare dopo almeno 120 giorni dall’ultimo evento (vaccinazione o contagio), e un’altra novità, sottolinea la ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?