Novate Milanese, vende droga a un minorenne: arrestato 20enne incensurato

Il giovane era impegnato nel "giro di consegne' di dosi di cocaina e hashish quando è stato sorpreso e arrestato dai carabinieri

Dorga e materiale sequestrato
Dorga e materiale sequestrato

NOVATE MILANESE - Era impegnato nel giro di consegne di cocaina e hashish quando è stato sorpreso e arrestato dai carabinieri della stazione di Novate milanese. E' successo in via Stelvio, lo spacciatore un 20enne albanese, nullafacente e incensurato è stato notato insieme ad un connazionale di 15 anni.

Il loro atteggiamento ha insospettito i militari impegnati in un servizio di controllo del territorio che hanno deciso di intervenire. Sottoposti a perquisizione personale, sono stati trovati in possesso ciascuno una dose di hashish, per complessivi 1,64 grammi. Lo spacciatore aveva in tasca la somma contante di 370 euro suddivisa in banconote di piccolo e medio taglio.

I carabinieri hanno perquisito anche la macchina del 20enne e qui hanno rinvenuto 8,28 grammi di cocaina suddivisa in 12 dosi.

Accompagnato in caserma per l'identificazione, dopo gli accertamenti è stato dichiarato in stato di arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e trattenuto presso queste camere di sicurezza, in attesa del rito direttissimo. Il minorenne invece è stato segnalato alla competente autorità amministrativa per uso personale di sostanza stupefacente. La sostanza stupefacente e il denaro contante, sono stati sottoposti a sequestro