Previsioni meteo Lombardia dal 19 al 21 gennaio: weekend all’insegna del freddo ma col sole

Le temperature si abbassano sensibilimente un po’ ovunque mentre le nubi si diradano

Si abbasseranno le temperature
Si abbasseranno le temperature

Milano – La pioggia era attesa per mercoledì ed è arrivata. Passati gli scrosci, il tempo che ci attende per il fine settimana, in Lombardia, sarà di stampo anticiclonico, con sole ovunque ma clima decisamente freddo specie nei valori minimi notturni, diffusamente sottozero. Insomma, avremo temperature da inverno vero. In particolare, tra venerdì e sabato vivremo un nuovo peggioramento meteo accompagnato da un deciso calo della colonnina di mercurio. Fenomeni prima sulle regioni settentrionali, specie al Nord-Est, con neve fin verso i 100-300 metri di quota. Infine, per la prossima settimana si prevede un robusto anticiclone verso Europa e Mediterraneo con temperature di molti gradi al di sopra delle medie.

Ma vediamo nel dettaglio cosa succederà nei prossimi giorni: 

GIOVEDÌ 18 GENNAIO: infiltrazioni umide raggiungono la Regione determinando molte nubi con cieli in prevalenza nuvolosi o molto nuvoloso, ma senza fenomeni degni di nota. Nello specifico sulle basse pianure occidentali cieli molto nuvolosi o coperti con parziali aperture durante la seconda parte della giornata; sulle basse pianure orientali cieli in prevalenza molto nuvolosi o coperti, salvo parziali aperture durante il pomeriggio; su pedemontane-alte pianure, Orobie e Prealpi orientali nubi sparse alternate a schiarite con tendenza dalla sera ad ispessimento della copertura fino a cieli nuvolosi o molto nuvolosi; sulle Prealpi occidentali giornata con tempo variabile, con maggiori schiarite durante il pomeriggio. In serata cieli nuvolosi o molto nuvolosi; sulle Alpi Retiche nubi sparse alternate a timide schiarite con tendenza a graduale aumento della nuvolosità fino a cieli molto nuvolosi. Venti deboli dai quadranti sud occidentali in rotazione ai quadranti sud-orientali; Zero termico nell'intorno di 2.050 metri.

VENERDÌ 19 GENNAIO: la pressione diminuisce favorendo l'arrivo di aria più umida che determina un peggioramento serale con deboli piogge, dopo una giornata irregolarmente nuvolosa. Nello specifico sulle basse pianure occidentali nubi basse e banchi di nebbia in sollevamento diurno. Peggiora in serata con deboli piogge; sulle basse pianure orientali cieli molto nuvolosi o coperti per tutto l'arco della giornata, con deboli piogge dal pomeriggio; sulle pedemontane-alte pianure cieli molto nuvolosi o coperti per tutto l'arco della giornata, con deboli piogge pomeridiane in trasformazione a neve dalla sera; sulle Prealpi occidentali cieli in prevalenza poco nuvolosi, ma con nubi in aumento serale, fino a cieli nuvolosi o molto nuvolosi, foriere di deboli piogge; sulle Orobie giornata in prevalenza poco nuvolosa, salvo presenza di nubi sparse al mattino; sulle Prealpi orientali Cieli molto nuvolosi o coperti per tutto l'arco della giornata, con qualche piovasco pomeridiano; sulle Alpi Retiche cieli in prevalenza sereni o poco nuvolosi per l'intera giornata. Venti deboli dai quadranti nord-occidentali in attenuazione e in rotazione ai quadranti sud-orientali; Zero termico nell'intorno di 1.150 metri.

SABATO 20 GENNAIO: un campo di alte pressioni abbraccia la Regione garantendo tempo stabile e assolato ovunque. Nello specifico su basse pianure occidentali, basse pianure orientali, pedemontane-alte pianure, Prealpi occidentali, Orobie, Prealpi orientali e Alpi Retiche cieli in prevalenza sereni o poco nuvolosi per l'intera giornata. Venti deboli dai quadranti nord-occidentali in rotazione a occidentali; Zero termico nell'intorno di 550 metri.

DOMENICA 21 GENNAIO: un campo di alte pressioni abbraccia la Regione garantendo tempo stabile e soleggiato, salvo qualche sparuto annuvolamento nel corso del pomeriggio. Nello specifico su basse pianure occidentali, basse pianure orientali, pedemontane-alte pianure, Prealpi occidentali e Prealpi orientali cieli in prevalenza poco nuvolosi o parzialmente nuvolosi, salvo maggiore variabilità nelle ore centrali della giornata; su Orobie e Alpi Retiche giornata in prevalenza poco nuvolosa, salvo presenza di nubi sparse al mattino. Venti deboli occidentali in rotazione ai quadranti sud occidentali; Zero termico nell'intorno di 1.500 metri.