Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
16 giu 2022
16 giu 2022

Meteo Lombardia oggi, domani e weekend: caldo in aumento, punte di 37 gradi all'ombra

Il termometro salirà ancora secondo gli esperti. Tassi elevati di umidità, forte irraggiamento solare e assenza di ventilazione

16 giu 2022

Milano, 16 giugno 2022 - Sale il rischio per la salute a causa delle temperature ancora in aumento nei prossimi giorni. Sabato e domenica, spiega Mattia Gussoni, meteorologo di "ilmeteo.it" saranno due giornate soleggiate. Ci sarà da sudare, precisa, su Piemonte, Lombardia. Su queste regioni i valori massimi potranno toccare punte di 36/37 gradi all'ombra, anche oltre nelle zone interne. Non se la passerà bene nemmeno il resto del Nord dove si potranno raggiungere i 34/35 gradi. Gussoni segnala inoltre che, con la forte calura di questi giorni, aumenterà il disagio bioclimatico per la concomitanza di temperature molto elevate, per più giorni consecutivi, associate a tassi elevati di umidità, forte irraggiamento solare e assenza di ventilazione.

Queste condizioni climatiche possono rappresentare un rischio per la salute. Per esempio, se l'umidità è molto elevata, nota il meteorologo, il sudore non evapora rapidamente e il calore corporeo non viene eliminato efficacemente. Un'esposizione prolungata a temperature elevate può provocare disturbi lievi, come crampi, svenimenti, edemi, congestione, colpo di calore, disidratazione. Condizioni di caldo estreme, inoltre, possono determinare un aggravamento delle condizioni di salute di persone con patologie croniche preesistenti.

Nel dettaglio, Arpa segnala per oggi, fin dalle prime ore del mattino e nel pomeriggio, transito di velature, in montagna possibile formazione di attività cumuliforme nelle ore più calde della giornata. Precipitazioni assenti o al più possibili isolati rovesci sui rilievi prealpini nelle ore pomeridiane. Temperature minime stazionarie o in lieve calo, massime in aumento. In pianura minime tra 17 e 19°C, massime tra 33 e 35°C. In pianura venti deboli prevalentemente orientali, con qualche locale rinforzo da sud nel pomeriggio sui settori sudoccidentali. In montagna da deboli a moderati da nord, con locali rinforzi sulle creste di confine. Per venerdì, invece, Arpa segnala cielo velato ovunque, precipitazioni assenti, temperature minime e massime stazionarie o in lieve rialzo. In pianura minime a circa 21°C, massime attorno a 34°C.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?