Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
19 giu 2022

Morto Gian Pietro Felisatti, compositore e cantautore di Bocelli, Mina e Berté

Aveva 72 anni e da tempo era ricoverato al San Matteo di Pavia. La sorella: “Un grande artista non se ne va mai veramente”

19 giu 2022
featured image
Gian Pietro Felisatti, in una foto recente e in una foto del 1978
featured image
Gian Pietro Felisatti, in una foto recente e in una foto del 1978

Il cantautore e compositore di 72 anni Gian Pietro Felisatti è morto domenica al policlinico San Matteo di Pavia, dove era ricoverato da tempo. Molto attivo fra gli anni Sessanta e Settanta, Felisatti è l’autore di grandissimi successi come “Sei bellissima” cantata da Loredana Berté, “Ancora ancora ancora”, interpretata da Mina e “Il mare calmo della sera”, uno dei brani che rese famoso Andrea Bocelli.

La notizia della scomparsa è stata diffusa sui social dalla sorella Fiorella Felisatti, speaker di Radio Italia: “Anche se perdere un fratello è un dolore immenso, un grande artista non se ne va mai veramente. Le tue canzoni sono un lascito che rimarrà per sempre a confortarci e a emozionarci. Buon viaggio Gianpietro”.

Nato a Vigevano (Pavia) nel 1950, alla fine degli anni '60 fonda con altri giovani amici il complesso dei Funamboli, di cui diventa il cantante. Nella seconda metà degli anni '70 Felisatti inizia l'attività come solista e si dedica soprattutto alla composizione. Fra le altre canzoni composte da Felisatti figurano anche "Super Superman" (cantata da Miguel Bosé e co-composta con Danilo Vaona), "Sylvie", "Ancor di più" e "Ba Ba Go Go".

Negli anni Ottanta grazie al compositore e produttore Danilo Vaona ha collaborato con la compagnia discografica Hispavox e Gamma Mexico in diversi album usciti nei paesi di lingua spagnola per Manuel Mijares, Rocío Banquells, Paloma San Basilio, Yuri, Pandora, Lucero, Daniela Romo, Alejandra Guzmán, Antonio De Carlo, Timbiriche, Bertha Patricia Manterola Carrión, Fey, Kairo, Miguel Gallardo e Lucía Méndez.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?