Canton Ticino: furto in casa di Christa Rigozzi, ex miss Svizzera

I ladri sono entrati nella sua abitazione di Bellinzona mentre lei era in vacanza con la famiglia a Zermatt

Christa Rigozzi (foto Instagram)
Christa Rigozzi (foto Instagram)

Furto in casa di Christa Rigozzi, 40enne modella e volto televisivo, ex miss Svizzera. I ladri sono entrati nella sua abitazione di Monte Carasso, quartiere di Bellinzona, capoluogo del Canton Ticino, mentre Christa stava trascorrendo le vacanze di Natale col marito e i due figli a Zermatt, nota località montana ai piedi del Cervino, nel Canton Vallese.

La notizia è stata riportata dai principali media ticinesi e anche della Svizzera tedesca, dal momento che Christa Rigozzi è un volto noto a livello nazionale, per l’attività in televisione oltre che come modella e content creator. In particolare, aveva destato preoccupazione il fatto che la stessa Rigozzi, ieri, avena postato un video su Instagram  in cui affermava (in tedesco) che “E’ successo qualcosa di brutto che ha colpito la nostra famiglia”, senza tuttavia specificare del furto in casa. I follower si erano subito allarmati ma la donna si era limitata a rispondere: “Ve lo dirò a un certo punto, ora devo proteggere la mia famiglia e me stessa”.

In Svizzera era dunque nato un piccolo giallo intorno alla vicenda, giallo che si è chiarito oggi con la notizia del furto in casa. Furto che non è stato confermato né da Rigozzi né dalla Polizia cantonale ma che il portale Ticinonline ha riportato, senza essere smentito, citando “fonti vicine alla famiglia”. Rigozzi e la sua famiglia si sarebbero dunque accorti del furto, di cui non si conosce l’entità, al rientro dalle vacanze natalizie.