Milano, 27 marzo 2018 - Pasqua e Pasquetta sono alle porte. Avete già deciso come trascorrere domenica 1 e lunedì 2 aprile? Pic-nic, scampagnate, laboratori, giochi e gite fuoriporta. Immancabili gli appuntamenti con il gusto, scontati quelli con il divertimento. Ecco qualche idea per trascorrere le giornate di festa a Milano e in Lombardia.

MUSEI APERTI - Per Pasqua e Pasquetta, rispettivamente domenica 1 e lunedì 2 aprile, molte strutture espositive rimarranno aperte, dando la possibilità ai visitatori di ammirare le proprie collezioni permanenti e temporanee. Inoltre, in occasione di #domenicalmuseo, l'apprezzatissima iniziativa ministeriale che ogni prima domenica del mese consente di visitare gratuitamente moltissime sedi museali, domenica 1° aprile l'accesso sarà gratuito in diversi musei civici. (Tutte le informazioni)

Fiera dell'Angelo a MilanoMILANO

A Pasquetta si rinnova uno degli appuntamenti cult di Milano: la tradizionale Fiera dell'Angelo. Lunedì 2 aprile appuntamento con gli storici espositori, come sempre attorno al Convento di Sant’Angelo e all’annessa frequentatissima Chiesa. Cosa è possibile trovare? Non c'è che l'imbarazzo della scelta. In particolare non mancheranno piante e fuori ma ci sarà spazio anche per abbigliamento, articoli etnici e per la casa e molto altro. 

1) Orto Botanico di BreraLunedì 2 Aprile,  all'Orto Botanico di Brera c'è uno speciale battesimo botanico. Torna l'appuntamento annuale con la Caccia al Tesoro Botanico, evento ideato e promosso dal network Grandi Giardini Italiani, per far avvicinare i bambini al giardino ed alla natura, facendo loro scoprire e riconoscere in maniera giocosa - foglia per foglia - gli alberi e le piante presenti nei parchi. E quale occasione migliore del giorno di Pasquetta per una passeggiata ed una bella caccia botanica nei più bei Giardini visitabili d'Italia? Nel giorno di Pasquetta l'Orto Botanico di Brera si trasforma nell'Orto degli incantesimi e propone a tutta la famiglia una caccia alla pianta per ricostruire un'antica ricetta di una pozione magica. A cosa servirà? Vieni a scoprirlo! L'attività si svolgerà dalle 14  alle 18.  Al termine del gioco, i bambini partecipanti alla Caccia al Tesoro Botanico Grandi Giardini Italiani riveranno un 1 - Cos'è?maggio. Informazioni Orto Botanico di Brera dell'Università degli Studi di Milano Via privata F.lli Gabba, 10 20121  Milano. Email ortobotanicodibrera@unimi.it. L'Orto

 Apre il campo dei tulipani di Cornaredo, che già l'anno scorso aveva incantato migliaia di appassionati del coloratissimo fiore. La piena fioritura sarà visibile dal 30 marzo al 10 aprile. Per accedere a Pasquetta è necessario acquistare i buoni in anticipo on-line sul sito. Il tulip u-pick field è un vero e proprio giardino di tulipani aperto al pubblico dove poter raccogliere e comprare i fiori. Tutte le informazioni e le modalità di accesso su www.tulipani-italiani.it. 

A Senago appuntamento al centro sportivo di via Di Vittorio per Pasqua e Pasquetta con la sagra dedicata ai Bolliti e alle Grigliate Miste. Apertura a partire dalle 12. 

Sabato 31 marzo e martedì 3 aprile al Museo di Storia Naturale di Milano visita-gioco per famiglie con bambini di 3-5 anni "Caccia alle uova". Seguendo i divertenti indizi che ci ha lasciato il Coniglio Pasquale sarà possibile scoprire quanti tipi di uova esistono in natura: dure, morbide, bianche, a colori, minuscole e giganti.  

Abbazia MirasoleLunedì 2 aprile, a partire dalle ore 11, ingresso libero al pic-nic di Pasquetta sull’erba dell’Abbazia di Mirasole. Sarà possibile partecipare portando il cestino da casa oppure utilizzando il servizio ristorazione della cucina dell’Abbazia. Aseguire, alle ore 15, si terrà lo spettacolo teatrale “Lazzaro, vieni dentro!” con Carlo Pastori e Marta Martinelli. Grazie alla nuova gestione dell’Abbazia da parte di Progetto Mirasole Impresa Sociale e Fondazione Progetto Arca, l’intero complesso dell’Abbazia di Mirasole sta vivendo una “nuova vita” in cui, accanto ai numerosi eventi culturali gratuiti dedicati alla cittadinanza, stanno nascendo concreti progetti di inclusione sociale e accoglienza di persone in situazioni di emarginazione e difficoltà.

Al Bosco WWF di Vanzago in scena "La Primavera sotto la lente: piccoli naturalisti crescono". Tre giorni di puro divertimento, scienza e natura. 29-30 marzo e 3 aprile 2018 dalle ore 8.30 alle ore 17.00. Scopo del campus è quello di osservare l’ambiente dell’Oasi con gli occhi del naturalista, raccogliere reperti, osservarli e sapere interpretare le tracce ed i segnali di piante e animali. www.boscowwfdivanzago.it Centro visite: via Tre Campane, 21 Vanzago (MI). Costo 25 € al giorno. 

4) Laboratori al Museo Nazionale della Scienza e della TecnologiaSabato 31 marzo, domenica 1 e lunedì 2 aprile dalle 9.30 alle 18.30 il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia è aperto con orario festivo e una grande offerta di attività per adulti e bambini.  Tutte le attività dei laboratori, le visite guidate alle esposizioni e le mostre temporanee sono incluse nel biglietto d’ingresso al Museo.  Novità di questi giorni è il laboratorio interattivo Leonardo, oggetto di un importante rinnovamento negli spazi e nelle attività. Le proposte per adulti e bambini permettono di approfondire la figura di Leonardo da Vinci sia come artista sperimentatore sia come ingegnere esplorando in prima persona il suo modo di lavorare, con l’obiettivo di stimolare in ognuno nuovi modi di pensare e fare. Il nuovo i.lab è diviso in due zone caratteristiche, uno spazio OFFICINA, dedicato alle macchine e al cantiere dove provare, smontare e costruire le macchine di Leonardo, e uno spazio ATELIER dove sperimentare percorsi artistici e rivivere il lavoro dell’apprendistato. Altre attività interattive sono proposte nei laboratori interattivi Biotecnologie, Alimentazione, Matematica e nella Tinkering Zone. Inoltre è possibile partecipare a visite guidate alla mostra “Marte. Incontri ravvicinati con il pianeta rosso”, alla Galleria con i modelli storici delle macchine di Leonardo, alle esposizioni dei TrasportiLaboratori e visite dedicate sono previste per i bambini più piccoli, da 3 a 6 anni.

Pasquetta con la mostra "Ritorno al Giurassico. Può contenere tracce di dinosauri"  al Parco Nord Milano, in occasione degli eventi del Campus di Pasqua 2018. Lunedì 2 aprile  sarà possibile ammirare non una semplice mostra sui dinosauri ma un progetto sulla biodiversità e sull'evoluzione del territorio e della vita sulla terra.

 

BERGAMO

Il Castello di Malpaga di Cavernago organizza una serie di appuntamenti per trascorrere il weekend di Pasqua e Pasquetta 2018 tuffandosi nell'atmosfera medievale del borgo. Sabato 31 marzo è possibile immergersi in una rivisitazione storica multisensoriale grazie all'app sviluppata dal Castello Malpaga Castle Experience. La nuova audioguida conduce i visitatori alla scoperta dei segreti celati tra le mura del castello, svelando le gesta, segreti e ricordi che la famiglia Colleoni ha gelosamente custodito fino ad oggi in un tour particolarmente adatto ai bambini. Le visite si svolgono dalle 14 alle 18. Domenica primo aprile 2018, il Castello di Malpaga è aperto a visite guidate per le famiglie che vogliono trascorrere la giornata di Pasqua nelle sale interne, affrescate da famosi artisti vissuti a cavallo tra il ‘400 e il ‘600 e arredate con ricostruzioni di mobili d'epoca. Le visite iniziano alle 15, alle 16 e alle 17. Lunedì 2 aprile 2018 è invece possibile fare il tradizionale pic nic di Pasquetta nell'antica piazza d’armi deI Castello, allestita con una mostra-mercato ricca di produttori provenienti da tutta la Regione Lombardia che propongono percorsi eno-gastronomici di esclusive primizie del territorio. Ognuno può comporre così il proprio menù per il pic nic da effettuare nella piazza d’armi o all’interno del fossato del Castello. Durante la giornata sono Una manifestazione nel castello di Malpaga (foto di repertorio)presenti spettacoli di giocoleria e visite guidate al Castello. Orario d'apertura dalle 10 alle 18. Per informazioni e prenotazioni visite@castellomalpaga.it e 035 840003.

Casà fò mars o Tiràda de Tòle, la cacciata del freddo e dell’inverno con il benvenuto alla primavera e alla bella stagione, che si tiene tradizionalmente a fine marzo, si svolgerà quest'anno il 2 aprile a Zogno, per la concomitanza con la Pasqua. Per i bergamaschi marzo si conclude con una festa secolare, tramandata da fine ‘700, profondamente legata alle radici contadine di Bergamo e che coinvolge i giovani, "armati" di lunghe file di lattine legate con filo di ferro e battute lungo il percorso con robusti bastoni così da dare vita ad un sonoro carosello che scacci gli spiriti della brutta stagione e il freddo, e accolga la primavera. La tradizionale cacciata di marzo si terrà nella serata di Pasquetta e partirà alle 20 da piazzale Genieri d'Italia e dall'oratorio di Zogno.

Pasqua al Museo e area archeologica Cavellas con ingresso gratuito. Domenica 1 aprile, apertura straordinaria dell'area archeologica (via Nazionale, 47) in Val  Cavallina , alle 15 e 16.30, con possibilità di visite guidate al costo di 2 euro a persona, i bimbi entrano gratis.

Lunedì 2 aprile, a partire dalle ore 11, ingresso libero al pic-nic di Pasquetta sull’erba dell’Abbazia di Mirasole.

Sarà possibile partecipare portando il cestino da casa oppure utilizzando il servizio ristorazione della cucina dell’Abbazia.

A seguire, alle ore 15, si terrà lo spettacolo teatrale “Lazzaro, vieni dentro!” con Carlo Pastori e Marta Martinelli.

 

Grazie alla nuova gestione dell’Abbazia da parte di Progetto Mirasole Impresa Sociale e Fondazione Progetto Arca, l’intero complesso dell’Abbazia di Mirasole sta vivendo una “nuova vita” in cui, accanto ai numerosi eventi culturali gratuiti dedicati alla cittadinanza, stanno nascendo concreti progetti di inclusione sociale e accoglienza di persone in situazioni di emarginazione e difficoltà.

 

Dopo il pranzo di Pasqua niente di meglio che immergersi nella natura. La sezione botanica dell'orto di Astino riapre al pubblico con il laboratorio "Fantasie nel verde", a cura di Caterina Frusteri, che porterà alla scoperta delle fonti “naturali” della creatività. Non occorre essere degli specialisti, basta lasciarsi ispirare dagli elementi della natura, sperimentandosi in giochi teatrali, movimenti espressivi sulla musica, danze, disegni creativi, storie fantastiche e tanto divertimento. Inizio alle ore 16.

Pasquetta nei castelli della Bergamasca. Lunedì 2 aprile, nell'ambito della rassegna le "Giornate dei castelli, palazzi  e borghi medievali 2018" sarà possibile visitare i manieri e le dimore storiche di Brignano Gera d’Adda, Calcio con due castelli, Caravaggio, Cavernago, Cologno al Serio, Malpaga (Cavernago), Martinengo, Pagazzano, Pandino, Pumenengo, Romano di Lombardia, Soncino, Torre Pallavicina, Treviglio, Trezzo sull’Adda e Urgnano. Quest'anno si aggiunge alla rassegna anche il castello di Cassano d’Adda.  

A Leolandia (Capriate) si festeggia la Pasqua con 6 giornate di attività a tema: da giovedì 29 marzo fino a martedì 3 aprile il parco più amato d’Italia sarà allestito a festa e coinvolgerà i bambini e le loro famiglie con un’esclusiva caccia alle uova con sorpresa e l’appuntamento speciale con il simpatico e curioso coniglietto Pasquale, che incontrerà i piccoli ospiti del parco e sarà a disposizione per "affettuose” foto ricordo e per regalare dolci sorprese. Le uova saranno protagoniste del divertente gioco in programma nell’orto didattico. Per 6 volte al giorno, l’area più verde del parco vedrà impegnati nella ricerca 30 bambini muniti di piccoli cestini e mascherine. 

Lunedì 2 aprile si terrà la "Settima camminata campestre di Pasquetta", a Canonica d'Adda. Ritrovo per i partecipanti e partenza alle 7.30 dal centro sportivo (via Scirea). Sono previsti due percorsi, di 7 e 14 chilometri.

 

Festa del cioccolatoBRESCIA

Il giorno di Pasqua, Tremosine accoglie tutti tra tradizione e dell'allegria con gli antichi giochi dello S-Ciapì che nascono da una antica tradizione popolare locale e vede come protagoniste le uova sode decorate. Due concorrenti si sfidano a suon di colpi di uova. Il gioco consiste nel tenere in mano un uovo sodo mentre l’avversario lo colpisce con un altro uovo. Vince chi riesce a mantenere integro il proprio e a rompere quello dell’altro: lo "sconfitto" deve consegnare l’uovo al “vincitore”. Nel pomeriggio a partire dalle 14,00 grande gara di S-ciapì.

Lunedì 2 aprile, a Desenzano appuntamento in piazza Cappelletti con la Festa del Cioccolato con arti e mestieri. Dalle 11 in programma spettacoli con sbandieratori. Alle 16 sarà realizzata una maxi tavoletta di cioccolato. 

A Brescia aperta anche a Pasqua e Pasquetta a Palazzo Martinengo Cesaresco la mostra “Picasso, De Chirico, Morandi”. Un appassionante viaggio alla scoperta dei capolavori conservati nelle più prestigiose dimore private della Provincia di Brescia, scrigni di tesori d’arte di inestimabile valore. Protagonisti della mostra saranno tele eseguite nel XIX e XX secolo. La mostra sarà visitabile domenica 1 aprile e lunedì 2 aprile dalle 10 alle 20. 

 

Como, la Fiera di PasquaCOMO

A Como appuntamento con la tradizionale Fiera di Pasqua, che si svolge in viale Varese (attorno alle antiche mura che cingono il centro di Como), dal giovedì santo al lunedì dell’Angelo. In scena bancarelle di artigianato, accessori e tanti stand dedicati al gusto ai prodotti per la cucina. Nel corso nelle giornate della Fiera non mancheranno momenti dedicati a dimostrazioni sull'utilizzo dei singoli utensili dedicati alla preparazione dei piatti oppure alla cura del corpo. 

Lunedì 2 Aprile, a Villa Melzi d'Eril c'è uno speciale battesimo botanico. Torna l'appuntamento annuale con la Caccia al Tesoro Botanico, evento ideato e promosso dal network Grandi Giardini Italiani, per far avvicinare i bambini al giardino ed alla natura, facendo loro scoprire e riconoscere in maniera giocosa - foglia per foglia - gli alberi e le piante presenti nei parchi. E quale occasione migliore del giorno di Pasquetta per una passeggiata ed una bella caccia botanica nei più bei Giardini visitabili d'Italia?  Per l'occasione i Giardini di Villa Melzi d'Eril aspettano tutti i bambini per trascorrere insieme un'indimenticabile giornata con Caccia alle uova e spettacolo di magia con il Mago Rocco. Per i più grandi, visita guidata ai giardini gratuitaGiardini di Villa Melzi d'Eril Via Lungolario Manzoni, Bellagio (CO). Caccia al Tesoro Botanico Grandi Giardini Italiani
Lunedì 2 aprile, dalle 9.30 alle 18.30 Attività Caccia al Tesoro Botanico: dalle 15.  Ritrovo alla biglietteria Melzi (Lido), 15 min. prima dell'inizio dell'attività.

Villa Carlotta sul lago di ComoLunedì 2 Aprile, a Villa Carlotta, c'è uno  battesimo botanico. Torna l'appuntamento annuale con la Caccia al Tesoro Botanico, evento ideato e promosso dal network Grandi Giardini Italiani, per far avvicinare i bambini al giardino ed alla natura, facendo loro scoprire e riconoscere in maniera giocosa - foglia per foglia - gli alberi e le piante presenti nei parchi. E quale occasione migliore del giorno di Pasquetta per una passeggiata ed una bella caccia botanica nei più bei Giardini visitabili d'Italia? L'appuntamento è a Villa Carlotta alle 11, alle 14.30 o alle 16 con un'accattivante caccia alle uova per bambini dai 6 ai 12 anni. Aspetteremo i piccoli esploratori che accetteranno di mettersi in gioco nella ricerca delle uova nascoste nei luoghi più impensabili. Ci prepareremo a sfidare la loro curiosità e voglia di divertirsi con una serie di attività che nemmeno da un viaggio nella giungla equatoriale potrebbero aspettarsi. E alla fine ci saremo divertiti e avremo imparato che Villa Carlotta non è solo il luogo dei grandi, ma è anche il regno dei piccoli esploratori.  Favorito dalla fertilità del terreno dovuta al deposito, da parte di antichi ghiacciai, di un sedimento particolarmente acido, il p arco di Villa Carlotta è celeberrimo per la stupefacente fioritura primaverile dei rododendri e delle azalee in oltre 150 varietà.

Villa Bernasconi a CernobbioUna proposta originale per trascorrere Pasqua o Pasquetta all’insegna della bellezza e della cultura, ma anche della natura? Certamente una visita al nuovo Museo di Villa Bernasconi a Cernobbio (CO), aperto da pochi mesi e ancora tutto da scoprire. Domenica 1 aprile (Pasqua) e lunedì 2 aprile (Pasquetta) il museo rimarrà aperto appositamente con orario continuato, dalle 10 alle 18. Sarà quindi un’ottima occasione per scoprire questa nuova e originale realtà museale in cui è la villa stessa - un gioiello Liberty fresco di restauro – a raccontarsi lungo un itinerario alla scoperta della sua storia, strettamente legata a quella di Davide Bernasconi (primo proprietario e importante imprenditore tessile) e a quella della città di Cernobbio. Il tutto attraverso suggestioni e connessioni: Villa Bernasconi propone infatti un percorso innovativo e interattivo tra contenuti multimediali, oggetti e documenti storici in prestito da collezioni museali e private, ma anche attraverso esperienze multisensoriali (curiosare nei cassetti, assaggiare qualcosa di dolce, rispondere al telefono…). Il museo è il fulcro di "Liberty Tutti", progetto sviluppato dal Comune di Cernobbio in partenariato con la Cooperativa Sociale Mondovisione per creare un modello di gestione sostenibile di Villa Bernasconi che valorizzi il coinvolgimento dei giovani, sia in termini di creatività che di professionalità, avvalendosi anche delle nuove tecnologie. Per questo motivo le installazioni interattive sono state realizzate da Sfelab, Olo Creative Farm e Rataplan. E per non rinunciare alla classica gita di Pasquetta il Bistrot Anagramma, che si trova nel giardino di Villa Bernasconi, organizzerà per tutti i visitatori un cestino da pic-nic da consumare proprio all’aperto sul prato! Il cestino avrà un costo di 15 euro e consentirà di usufruire di un biglietto ridotto per la visita al Museo. Informazioni e biglietti: biglietti per il Museo: € 8,00 intero - € 5,00 ridotto. Gratis under 14 e over 75. Per informazioni e prenotazioni: Tel. 031.3347209 - e-mail villa.bernasconi@comune.cernobbio.co.it

 

Giardinaggio come pena alternativaCREMONA

Tradizionale appuntamento con la Fiera della Pallavicina per festeggiare l’antico Santuario della Pallavicina, nei giorni di Pasqua e Lunedì dell’Angelo. La Fiera ospita il mercato straordinario, il Luna park, spettacoli, mostre ed i Mercatini. Inoltre, il Parco Vallée de L’Hien, ospiterà i Mercatini: “Profumi & sapori” - “Casa dolce casa” - “Creativa” travArticoli per la casa, Fiori & giardinaggio, Tempo libero, Artigianato artistico, Prodotti tipici di qualità con street food,prodotti biologici e per il benessere naturale. Come da tradizione l’Associazione Exodonusdi Don Mazzi organizza il battesimo della sella con i cavalli e i pony per i bambini, spazio calcio. In Via Rome, troverete anche il Mercatino “Creativa” con opere dell’ingegno e hobbisti con madonnari e artisti di strada. Visitabili: dalle 10 alle 12  e dalle 15 alle 19.

Presso la Sala dei Decurioni del Palazzo Comunale di Cremona in scena la mostra "La passione di Cristo rappresentata dall'Arte presepiale". L'esposizione è organizzata dall'Associazione Italiana Amici del Presepio, sede di Cremona, in collaborazione con il Comune di Cremona. In mostra la rappresentazione della passione di Cristo sotto forma di presepi: i diorami esposti sono sette e rappresentano l'Ultima Cena, Gesù nell'Orto degli ulivi, Gesù e Pilato, la Veronica e Gesù, i Due ladroni, la Crocifissione, la Resurrezione. L'esposizione sarà aperta dalle 10 alle 17 di domenica 1 aprile e lunedì 2 aprile. 

Lunedì 2 aprile a Soresina va in scena la 27esima edizione Mercato straordinario dell'Angelo: oltre alla bancarelle, ci saranno giochi, esibizioni, mostre e molto altro. 

Lunedì 2 aprile dalle 7.30  in scena la 71esima edizione della Coppa Dondeo tradizionale gara ciclistica sulle strade di Cremona e nel territorio delle colline piacentine con arrivo in città davanti alla Pasticceria Dondeo.

Il Comune di Izano indice ed organizza per i giorni 1 e 2 Aprile 2018 (Domenica e Lunedì di Pasqua), il 13esimo Concorso d’Arte a tecnica libera avente per tema: “Izano: il suo territorio, le sue tradizione, la sua storia, la Fiera della Pallavicina e della sua gente”. Le opere dovranno richiamare il tema con le sue peculiarità storiche, artistiche, naturalistiche, attraverso la rappresentazione di scorci, situazioni, eventi, tradizioni e personaggi riconducibili al territorio.

 

Veduta di Villa MonasteroLECCO

Lunedì 2 Aprile, vieni ai Giardini di Villa Monastero c'è uno speciale battesimo botanico. Torna l'appuntamento annuale con la Caccia al Tesoro Botanico, evento ideato e promosso dal network Grandi Giardini Italiani, per far avvicinare i bambini al giardino ed alla natura, facendo loro scoprire e riconoscere in maniera giocosa - foglia per foglia - gli alberi e le piante presenti nei parchi. E quale occasione migliore se non il giorno di Pasquetta per una passeggiata ed una bella caccia botanica nei più bei Giardini visitabili d'Italia? Per l'occasione i Giardini di Villa Monastero vi aspettano per l'allegra Caccia al Tesoro di Pasquetta: sarete guidati in un percorso ricco di bellezze e curiosità con indizi e aneddoti che vi stupiranno. Informazioni Giardini di Villa Monastero Via Polvani, 4, Varenna (LC). Caccia al Tesoro Botanico Grandi Giardini Italiani 2 Aprile dalle 10alle 18.  Attività Caccia al Tesoro Botanico: dalle 14.30 alle 17.00 con partenza ogni 30 minuti (età consigliata 6 -10 anni) 
 

MANTOVA

Domenica 1 aprile alle ore 17 a Palazzo Gonzaga nel Salone delle Feste appuntamento con la musica. In scena lo spettacolo a ingresso gratuito "Weber vs Brahms" con la direzione Artistica si Stefano Maffizzoni

Sarà una Pasquetta tutta dedicata ai bambini e alle loro famiglie quella organizzata quest'anno dal Mantova Outlet Village che, in collaborazione con il Centro Teatrale Corniani, nel lunedì dell'Angelo, rimarrà aperto al pubblico dalle ore 10 alle ore 20 e organizzerà un evento speciale e gratuito per tutti i piccoli avventori. Lunedì 2 aprile, infatti, a partire dalle ore 15.30 e con spettacoli a ripetizione fino alle 18.30, presso la playground del Village, si terrà lo spettacolo di burattini, a guanto e bastone, dal titolo "Uno sciame di burattini", protagonisti Fagiolino, Sandrone (burattini della tradizione) e l'immancabile "Purgante San Pellegrino". Lo spettacolo sarà animato in baracca e montato sull'Ape car del suo ideatore: Maurizio Corniani, erede della storica compagnia della Famiglia Corniani. Mentre i più piccoli assisteranno allo spettacolo, i genitori potranno visitare, sempre gratuitamente, la mostra fotografica di Brian Hamill dal titolo "I love New York: fotografie di Brian Hamill – Woody Allen, Robert De Niro e le icone del cinema", una personale di Brian Hamill, fotoreporter e fotografo di scena, che dagli anni '70 ha lavorato sul set di oltre settantacinque film, di cui ventisei solo di Woody Allen. La mostra composta da 60 scatti che presentano, per la prima volta in Italia, immagini tratte dai set di film come "Il migliore", "Big", "Una moglie", "Pallottole su Broadway", "Stardust Memories", "Sabrina", "Il pasto nudo", "La rosa purpurea del Cairo", "La conversazione", "Stato di grazia" ed "American Buffalo".

 

Caccia al tesoroMONZA

Lunedì 2 Aprile, al Rossini Art Site c'è uno speciale botanico e artistico nel parco a due passi da Monza. Torna l'appuntamento annuale con la Caccia al Tesoro Botanico, evento ideato e promosso dal network Grandi Giardini Italiani, per far avvicinare i bambini al giardino ed alla natura, facendo loro scoprire e riconoscere in maniera giocosa - foglia per foglia - gli alberi e le piante presenti nei parchi. E quale occasione migliore del giorno di Pasquetta per una passeggiata ed una bella caccia botanica nei più bei Giardini visitabili d'Italia? Rossini Art Site offre l'occasione di trascorrere una piacevole giornata all'aria aperta, animata da una speciale Caccia al Tesoro Artistica alla scoperta del parco e delle opere d'arte della Collezione Rossini. Un'esperienza ludica per grandi e piccini progettata da Demetra. A tutti i partecipanti un bellissimo omaggio floreale. Durante l'intera giornata due golosi food trucks metteranno a disposizione dei visitatori le loro prelibatezze per i pic-nic nel parco. Rossini Art Site Via Col del Frejus, 3,  Briosco (MB). Caccia al Tesoro Artistica Grandi Giardini Italiani 2 Aprile, dalle 11 alle 17. Prenotazioni: info@rossiniartsite.com.

 

 

Il maghetto Harry PotterPAVIA

Dal 31 marzo al 2 aprile, il Castello di Belgioioso, si animerà della magia del mondo Harry Potter, vi sarà un mercatino magico, più di 100 figuranti vestiti a tema, vestizione e bacchette per bambini, Iaule con lezioni di pozioni ed erbologia, all'interno della manifestazione si useranno le monete dei maghi, animazione per grandi e piccini. La manifestazione si farà anche in caso di pioggia.

Alle Scuderie del Castello Visconteo di Pavia un'ampia retrospettiva dedicata al lavoro di Steve McCurry (Darby, PA, 1950), uno dei più grandi maestri della fotografia contemporanea. La mostra Steve McCurry. Icons, raccoglie oltre 100 scatti che documenteranno quanto di meglio l'artista americano ha realizzato in quarant'anni di attività. Domenica 1 aprile e lunedì 2 aprile la mostra sarà aperta dalle 10 alle 20 (la biglietteria chiude un'ora prima).

Ai Musei Civici di Pavia i grandi cicli grafici del maestro spagnolo. “Goya. Follia e ragione all’alba della modernità”: questo il titolo della mostra in programma al Castello Visconteo. La mostra sarà aperta a Pasqua e per il Lunedì dell’Angelo, dalle 10 alle 18. 

ll MEC a Pasqua non va in vacanza: domenica 1 e lunedì 2 Aprile il MEC torna con il suo catalogo di eccellenze enogastronomiche a chilometro vero all’ombra della Certosa di Pavia, Chartres della bassa padana che coniuga bellezza e gusto. Squadra vincente non si cambia: l’ altissima qualità in prodotti che sono un inno alla dieta mediterranea caratterizza il farmers’ market del mercatino-vetrina del meglio del meglio della produzione agricola del Pavese, dell’Oltrepo, della Lomellina e del vicino Monferrato. Farmers’ market a filiera corta e garantita che dà la possibilità ai consumatori di degustare ed acquistare il meglio della food valley pavese. Un ricchissimo catalogo di tipicità ed eccellenze a filiera corta: sarà infatti possibile assaggiare e acquistare specialità casearie di latte vaccino e per quanti tengono d’occhio il tasso di colesterolo, anche di pecora e capra; Varzi DOP (prodotto con l’utilizzo del filetto che è la parte più pregiata del maiale) e salame d’oca di Mortara IGP, pregiata produzione lomellina insieme i prosciutti ed il paté di fegato d’oca; vino dei Colli d’Oltrepo, miele, riso e offelle. Non mancano, infine, distillati d’erbe, verdura, frutta, olio e conserve dalla Sicilia. Tra le novità presenti le spezie e le tisane di Aromata e, da Bergamo, lumache e chiocciole bio preparate secondo varie e gustose ricette.

L'ostello di Artemissa a Spessa organizza, in collaborazione con FOLKtrepò, una serata dedicata alla musica popolare, con musicisti provenienti da tutta Europa, e ai balli delle quattro province. Un'occasione di incontro, di scambio e di divertimento in programma domenica 1 aprile dalle 21. 

 

Bormio, i PasqualiSONDRIO

A Bormio per Pasqua appuntamento con una tradizioni antichissima, quella dei Pasquali. Cosa sono? Sono portantine allegoriche a significato religioso che vengono trasportate in sfilata per le vie del centro storico durante il giorno di Pasqua. A portarli a spalla sono i cosiddetti pasqualisti (giovani del paese che vengono accompagnati anche da donne, anziani e bambini,che indossano gli abiti dellatradizione). La sfilata dei Pasquali innesca anche la competizione tra i cinque reparti (quartieri) del paese (Maggiore, Dossorovina, Buglio, Combo, Dossiglio) in sfida per aggiudicarsi il premio per il miglior carro. La giornata di festa inizierà alle 9 in piazza V Alpini. Alle 10 è in programma la sfilata per le vie del paese. Alle 11.30 benedizione degli agnelli e dei Pasquali. La premiazione si terrà alle 17. La giornata si concluderà con una serata nel segno della musica presso Pentagono (a partire dalle 21).

CioccolatoLunedì 2 aprile, dalle 14 alle 17.30, in scena una Pasquetta nel segno della cioccolata all'Ecomuseo della Valgerola dove è in programma Montagne di cioccolato 2018, ovvero un itinerario goloso nel centro storico di Gerola Alta. In programma momenti dedicate alla degustazione e una golosa sfida. Per maggiori informazioni e per prenotazioni info@valgerolaonline.it. 

Il 2 aprile è possibile fare una visita notturna alla Miniera della Bagnada in Valmalenco. La visita si articola in tre momenti: percorso con guida nelle gallerie della miniera, con la possibilità di conoscere le principali fasi del lavoro e tecniche di coltivazione, gli strumenti e gli attrezzi di un tempo, il trasporto, le caratteristiche del minerale e la geologia; museo minerario con reperti legati all'attività estrattiva e con la rappresentazione delle risorse minerarie della valle come amianto, talco, serpentiniti, pietra ollare e altre risorse; museo mineralogico: grazie a una felice situazione geologica, la Valmalenco è una delle valli alpine più ricche di minerali con oltre 300 specie mineralogiche riconosciute. Il museo mineralogico raccoglie tali specie, tra cui l'introvabile demantoide, uno dei granati più richiesti per via del suo verde intenso e fuoco estremo. Al termine della visita, possibilità di cena a base di prodotti tipici presso il Ristorante Moizi di Lanzada.

Villa Della Porta Bozzolo a Casalzuigno (Newpress)VARESE

Da venerdì 23 marzi a lunedì 2 aprile in piazza Mercato a Tradate c'è il Luna Park, tradizionale appuntamento di Pasqua organizzato dalla famiglia Busnelli ormai da oltre 50 anni.

Lunedì 2 aprile, vieni a Villa della Porta Bozzolo-FAI per uno speciale battesimo botanico. Torna l'appuntamento annuale con la Caccia al Tesoro Botanico, evento ideato e promosso dal network Grandi Giardini Italiani, per far avvicinare i bambini al giardino ed alla natura, facendo loro scoprire e riconoscere in maniera giocosa - foglia per foglia - gli alberi e le piante presenti nei parchi. E quale occasione migliore se non il giorno di Pasquetta per una passeggiata ed una bella caccia botanica nei più bei Giardini visitabili d'Italia? Dalle 10alle 18, mentre i bambini, accompagnati da esperti, saranno impegnati in una speciale caccia al tesoro alla ricerca delle specie botaniche più rare, a genitori e fratellini più piccoli saranno proposte attività alla scoperta del giardino e della natura. Un'idea originale per trascorrere in allegria il giorno di festa. Una caccia al tesoro che terrà i piccoli esploratori impegnati alla scoperta del roseto, del frutteto a spalliera e del grande teatro verde. Informazioni Villa della Porta Bozzolo - Fai Viale Senatore Camillo Bozzolo, 5, Casalzuigno (VA). Email faibozzolo@fondoamebiente.it.  Caccia al Tesoro Botanico, lunedì 2 aprile, dalle La via delle Cappelle al Sacro Monte10 alle 18.  Orari ''caccia al tesoro botanico'': 11.30, 14.30, 16.30.

Pasqua e Pasquetta al Sacro Monte. Domenica 1 aprile, a partire dalle 14 fino alle 18, una guida di Archeologistics terrà - a cadenza oraria - visite guidate a vetri aperti presso l’undicesima cappella della Via Sacra, ripercorrendo insieme la simbologia della Pasqua. La cappella, dall'architettura slanciata, sembra assecondare l'andamento verticale della scena rappresentata al suo interno: la Resurrezione di Cristo. L'episodio narrato è messo in scena dalle statue in terracotta di Francesco Silva che, grazie ad un'equilibrata e coreografica disposizione nello spazio, trasmettono perfettamente il senso dell'azione, la vittoria di Cristo sulla morte. Gli affreschi sulle pareti sono del pittore Isidoro Bianchi da Campione, seguace del Morazzone. Si ricorda che le visite guidate, su prenotazione obbligatoria, avranno un costo di 5 € a persona. Ritrovo direttamente presso l'undicesima cappella.  Lunedì 2 aprile, passa la Pasquetta con la tua famiglia al Sacro Monte di Varese. Ti aspetta una divertente visita gioco. Dalle 9 alle 16, recandosi al Centro Espositivo Mons. Pasquale Macchi alla prima cappella sarà possibile acquistare il cestino con il kit per la visita gioco in programma: un cestino ricco di indizi, una mappa e una matita sono tutto ciò che ti servirà per questa insolita caccia al tesoro. Segui le istruzioni per la visita gioco da svolgere in autonomia con la tua famiglia lungo il Viale delle Cappelle e conquista la possibilità di consumare eccezionalmente il tuo pic-nic sulla splendida terrazza del Museo Baroffio o nel giardino della Casa Museo Pogliaghi. Costo: 20.00 € a famiglia (2 adulti e due bambini). Per informazioni e prenotazioni telefonare al 366 4774873 - 328 8377206 o scrivere a info@sacromontedivarese.it.

Lunedì 2 aprile alla Corte del Ciliegio la cooperativa La Banda, con il patrocinio del Comune di Castellanza, organizza l’iniziativa Pasquetta alla Corte del Ciliegio, una giornata di divertimento da passare in compagnia della famiglia. Si comincia a mezzogiorno con una grigliata nel parco. Nel pomeriggio: giochi e intrattenimento per i più piccoli e la grande caccia all'uovo, con 2000 ovetti da trovare nel parco! Per partecipare alla grigliata è necessario riservate entro giovedì 29 marzo un tavolo collegandosi al seguente link https://www.cortedelciliegio.com/info-e-contatti. Per informazioni e prenotazioni: www.cortedelciliegio.com - cortedelciliegio@gmail.com – 3426577922.