L'app della Regione Lombardia AllertaLOM
L'app della Regione Lombardia AllertaLOM

Milano, 1 aprile 2020 - Sono 98mila in meno di 24 ore i questionari già compilati da chi ha scaricato la app della Lombardia AllertaLOM, che serve a tracciare la mappa del rischio del contagio da Coronavirus in Lombardia. Il vice presidente della Regione Fabrizio Sala, che ieri ha presentato la novità, è tornato a invitare i cittadini a scaricare l'applicazione e compliare la sezione dedicata al questionario, 'CercaCovid':

Per aderire all'iniziativa bisogna scaricare sul proprio cellulare l'app Allertalom dalle piattaforme Ios o Android e compilare il questionario che chiede di indicare eventuali sintomi o contatti con persone positive. "Abbiamo bisogno di raggiungere almeno un milione di applicazioni scaricate e un milione di questionari compilati. Più sarà grande questo numero e più sarà grande la mappa del rischio che avremo", ha spiegato Sala.

Ecco come funziona

"Partecipando ci aiuterete a quantificare con precisione il livello di sviluppo del contagio in Lombardia e la distribuzione territoriale dei casi di positività, sulla base dei sintomi segnalati", si legge nella schermata di accesso alla sezione. "Il progetto di monitoraggio attivo della diffusione del Covid19" si spiega e "la partecipazione è anonima e l'app non prevede alcun meccanismo di localizzazione continua dei partecipanti" viene precisato. Dando l'autorizzazione a partecipare al sondaggio si entra nel questionario dove vengono chiesti sesso, età e condizioni mediche rilevanti come sovrappeso, diabete o ipertensione, oltre a dove si abita, dove si lavora e se si esce per lavoro.

Si passa poi alla parte dove viene chiesto se ci sono stati contatti con Covid positivi o se si sono frequentati luoghi chiusi per casi accertati. Viene poi chiesta la temperatura attuale, se gusto e olfatto sono alterati, se si ha la tosse e di che tipo, se si soffre di dolori muscolari, se si avverte stanchezza, se si soffre di congiuntivite, se si sono avuti episodi di diarrea e se si è avuto il raffreddore, tutto riferito alle ultime 2 settimane. 

Obiettivo: un milione di download

"L'iniziativa è andata benissimo. Nei primi cinque minuti abbiamo avuto migliaia di download, abbiamo superato i 100mila download. Ma il dato scientifico più rilevante lo otterremo quando raggiungeremo un milione di download" ha detto il vicepresidente di Regione Lombardia, Fabrizio Sala, presentando il progetto sviluppato da Regione Lombardia, attraverso Aria, all'interno dell'app della Protezione Civile lombarda denominata Allertalom.