Beppe Sala e Giorgio Gori
Beppe Sala e Giorgio Gori

Milano, 6 luglio 2020 -  Il sindaco di Bari Antonio Decaro è al vertice della Governance Poll 2020, un'indagine sul livello di gradimento dei presidenti delle 18 Regioni a elezione diretta e dei sindaci di 105 città capoluogo di provincia realizzata per Il Sole 24 Ore del Lunedì. Decaro, presidente dell'Anci, raccoglie un ampio 69,4%, affiancato sul podio dal messinese Cateno De Luca e da Giorgio Gori, sindaco della Bergamo martoriata dall'epidemia Coronavirsu, ex aequo con Marco Bucci che a Genova si e' trovato il mandato "invaso" dal crollo del ponte Morandi.

Leoluca Orlando a Palermo e Virginia Raggi a Roma, sono appaiati all'ultimo posto con un solo decimale di scarto (38,1% contro 38,2%). A far loro compagnia a fondo classifica ci sono Salvo Pogliese a Catania, Giuseppe Falcomata' a Reggio Calabria, Rinaldo Melucci a Taranto e Luigi De Magistris a Napoli. Chiara Appendino, che dopo i primi mesi a Palazzo di Citta' alla guida di Torino vinceva di slancio la corsa del Governance Poll, ora scende alla casella numero 97; un po' meglio della collega del Campidoglio e un poco peggio rispetto al Nisseno Roberto Gambino, che al 91° posto chiude la non esaltante terna a Cinque Stelle alla guida dei capoluoghi di Provincia. Tra le grandi città, in lieve crescita i sindaci di Firenze, Dario Nardella (34° posto) e di Milano, Giuseppe Sala (52°).