Polizia di Stato
Polizia di Stato

Tragedia a Napoli, dove un bambino di quattro anni è caduto dal balcone ed è morto sul colpo. Sul posto sono arrivati gli agenti della polizia di Stato e i soccorsi, ma purtroppo per il piccolo non c'è stato niente da fare. Il piccolo è deceduto a causa dei traumi provocati dall'impatto con l'asfalto. Ancora non si conosce la dinamica dell'accaduto, sulla quale sono chiamate a fare luce ora le forze dell'ordine. Rimane il dramma di una famiglia che non potrà più riabbracciare un piccolo di quattro anni. Gli investigatori dovranno destreggiarsi fra tre ipotesi principali: quella della fatalità, ovvero che possa essersi trattato di un incidente, quella del gioco finito male, ovvero che il piccolo abbia raggiunto il balcone per giocare e poi si sia sporto troppo, e quella di un atto volontario da parte di qualcuno. In questa prima fase non si può escludere nessuna pista. 

Intanto il quartiere è sotto choc. I residenti nella zona di via Foria, dove è avvenuta la tragedia, non riescono a darsi pace: in tanti, dalla strada, guardano al terzo piano, da dove è caduto il bimbo. Sul marciapiedi e ai lati della zona ancora sotto sequestro si raccolgono diverse mamme che si interrogano su quanto accaduto. Le indagini della Scientifica si concentrano sulla conformazione della ringhiera e cercano di ricostruire gli ultimi movimenti del bambino.