Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
5 mag 2022

Auto blu Italia, quante sono: aumentate rispetto al 2020. Nel 2010 erano 20 volte tanto

Il censimento sulle vetture in uso alle pubbliche amministrazioni: la maggior parte è senza autista

5 mag 2022
AUTO BLU
Auto blu
AUTO BLU
Auto blu

Le auto blu sono da sempre segno di potere e privilegi. E, in alcuni casi, sono diventati anche valvola di sfogo per proteste e rimostranze contro presunti sprechi della casta. Ma quante sono oggi in Italia? E sono in aumento o in diminuzione? 

Secondo il censimento sulle auto in dotazione alle pubbliche amministrazioni - questo il loro nome ufficiale - che raccoglie tutti i dati al 31 dicembre 2021, le vetture di servizio nell'anno passato sono aumentate rispetto al precedente. Ne risultano registrate 29.894, con un incremento del 12,3% - 3.267 mezzi in più - rispetto alla fine del 2020, quando la "flotta" consisteva di 26.627 esemplari. Si tratta, però, di un aumento in termini assoluti. Per quanto riguarda la percentuale (calcolate in base al numero medio di auto per pubblica amministrazione), infatti, risultano in calo.

Come sono divise

Il censimento appena concluso segnala come il 92% delle auto di servizio risulti in uso a uno o più uffici o servizi senza autista (27.462 su 29.894 veicoli), mentre solo l'8,14% - pari a 2.432 mezzi - è in uso con autista: 850 a uso esclusivo, 1.582 a uso non esclusivo. Dalla rilevazione, a cura del Dipartimento della Funzione pubblica in collaborazione con Formez PA, emerge inoltre che il numero medio delle autovetture registrate per amministrazione scende a 3,6 contro 3,9 dell'anno precedente e che alla statistica hanno risposto 8.142 enti, l'80% dei 10.128 registrati, con un aumento del 21,6% (+1.449) rispetto alla rilevazione precedente. 

Il commento del ministro

''Siamo rientrati nella fisiologia del censimento, che ho voluto avviare durante il mio primo incarico a Palazzo Vidoni, nel 2010, quando l'Italia aveva un numero esorbitante di auto di servizio - ha commentato il ministro per le Pubbliche amministrazioni Renato Brunetta - Abbiamo usato l'arma della trasparenza per riportare nel tempo le auto sotto le 30mila. Continueremo a monitorare e a vigilare: questa rilevazione è uno strumento concreto di efficientamento della Pubblica amministrazione''. Nel 2010, infatti, le auto di servizio in uso alla pubblica amministrazione erano addirittura 600mila: 10mila per ogni milione di abitanti.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?