MANUELA MARZIANI
Cronaca

A Carbonara Ticino il primo parco tematico d’Europa dove i bambini imparano a vivere da grandi

Una vera e propria città in miniatura dove i più piccoli possono scoprire come funziona la società: per il loro “lavoro” percepiranno un compenso e potranno reinvestirlo. Esattamente come succede nella vita reale

In Messico esiste un parco simile, chiamato Kidzania (nella foto). Ma in Europa nessuno aveva ancora sperimentato un progetto di questo tipo

In Messico esiste un parco simile, chiamato Kidzania (nella foto). Ma in Europa nessuno aveva ancora sperimentato un progetto di questo tipo

Carbonara al Ticino (Pavia), 22 giugno 2024 – A lezione per diventare grandi, divertendosi. Nell’area degradata dell’ex mobilificio Copreni sorgerà un parco tematico unico in Europa, una città in miniatura in cui i bambini da 1 a 14 anni potranno sperimentare la vita da adulti. Dopo aver sognato che da grandi saranno medici, vigili del fuoco, scienziati o cuochi avranno l’opportunità di cimentarsi davvero in quel ruolo.

Come accade nella vita percepiranno un compenso per il loro lavoro e potranno reinvestirlo in città per andare al ristorante, affittare una casa o comprare una bicicletta. Attraverso il gioco potranno quindi capire come funziona una società, imparare le basi di economia finanziaria, comprendere alcune regole del mondo del lavoro e acquisire buone abitudini per una convivenza civile. Mentre i piccoli si divertiranno, gli adulti potranno rifocillarsi nei punti di ristoro o fare shopping in veri negozi.

Il progetto, voluto da un privato che ha acquistato l’area di 5mila metri quadrati al coperto e un vasto spazio esterno, sarà molto simile a quello che è stato realizzato in Messico ma che nel vecchio continente ancora non è arrivato. Dopo alcuni lavori di adeguamento della struttura da un punto di vista impiantistico e l’installazione del villaggio a misura di bambino, è probabile che nei primi mesi del prossimo anno, il parco possa accogliere i primi visitatori.