Crema saluta i medici e infermieri cubani giunti ad aiutare nella lotta al coronavirus
Crema saluta i medici e infermieri cubani giunti ad aiutare nella lotta al coronavirus

Crema (Cremona), 23 maggio 2020 - Se ne va dalla Lombardia, un altro contingente di medici internazionali. Dopo i russi e gli albanesi, oggi è il turno della brigata di medici e infermieri cubani, che hanno prestato servizio all'Ospedale Maggiore di Crema. Il contingente era arrivato in Italia lo scorso 22 marzo, due mesi fa.

Agli operatori sanitari giunti dall'isola caraibica è andato il ringraziamento presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana: "Oggi la Lombardia saluta la brigata di medici e infermieri cubani, che ha prestato servizio all'Ospedale Maggiore di Crema. Un grande saluto, sono stati i primi ad accogliere la nostra richiesta di aiuto, gli ultimi a tornare a casa. Grazie".

Stafania Bonaldi, sindaco di Crema, ha espresso "emozione, commozione e gratitudine immensa" nel corso della cerimonia ufficiale di congedo che si è svolta questa mattina in piazza a Crema.