Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
7 giu 2022

Furti e rapine in diminuzione Ma aumentano le truffe on line

7 giu 2022

La festa dell’Arma dei carabinieri è tornata in Piazza Duomo. Ieri mattina si è svolta la cerimonia per celebrare i 208 anni dalla fondazione dell’Arma, alla presenza delle massime autorità civili e militari della provincia. Il colonnello Giuliano Gerbo, comandante provinciale dell’Arma, nel suo intervento ha esposto i risultati dell’attività nell’ultimo anno. "Tutto questo è servizio, non semplice lavoro, perchè chi si fregia del titolo di autorità (militare, di polizia, di pubblica amministrazione, religiosa) deve innanzitutto servire e norn farsi servire – ha sottolineato il colonnello Gerbo -. Ed è questo servizio, prestato talvolta con sprezzo del pericolo e talora a costo della vita che, declinato secondo le peculiarità dei tempi e dei luoghi, ci vede oggi impegnati, con sensibilità attenta e partecipe". Dal maggio del 2021 ad oggi i carabinieri hanno proceduto nei confronti di oltre l’80% dei reati commessi in provincia di Cremona, denunciando 1.806 persone e arrestandone 63. Si registra, confrontando i dati con quelli prepandemia, un calo generale dei reati con particolare riferimento a furti e rapine, ma non delle truffe, in particolare quelle online, aumentate del 23%. Sul fronte della lotta al consumo di stupefacenti sono stati sequestrati oltre 38 chili di stupefacenti. Per quanto riguarda la violenza di genere denunciate 91 persone. Sul fronte sanitario il Nucleo Carabinieri Tutela Salute ha proceduto a 433 controlli nel settore agroalimentare denunciando 28 persone e segnalandone 144 alle autorità sanitarie elevando altresì 236 sanzioni, fra penali ed amministrative, mentre nel settore giuslavoristico il Nucleo Ispettorato Lavoro di Cremona ha effettuato 95 ispezioni e deferito all’autorità giudiziaria 77 persone elevando altresì sanzioni per oltre 400mila euro e recuperando somme non versate all’erario per quasi 600mila euro.Daniele Rescaglio

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?