La pizzeria di viale Repubblica a Crema
La pizzeria di viale Repubblica a Crema

Crema, 16 ottobre 2019 - Botte da orbi in pizzeria, in viale Repubblica, lunedì sera poco prima delle 20.30, con le forze dell’ordine impegnate a contenere una persona palesemente ubriaca che stava prendendo a sediate il titolare dell’esercizio e un suo dipendente. Il fatto è accaduto in viale Repubblica e la pizzeria è di uno straniero che da anni lavora in questo esercizio. L’autore della rissa è un italiano di 33 anni.

«Stavamo preparando le pizze – ci dice il dipendente presente al fatto e, suo malgrado, coinvolto nella rissa – quando nel locale è entrato quest’uomo che senza dire nulla e senza apparente motivo ha cominciato a prendere le sedie e a tirarcela addosso. Poi è arrivata anche una seconda persona (che si scoprirà essere il fratello). Ci siamo difesi e abbiamo chiamato il 112». Dapprima sul posto è arrivata una pattuglia della polizia che non è riuscita a bloccare l’esagitato, noto alle forze dell’ordine perché staziona tra il Campo di Marte e le panchine di viale Repubblica. Con l’aiuto dei carabinieri l’ubriaco è stato fermato, consegnato al personale di un’ambulanza e denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni. Anche il titolare della pizzeria ha dovuto ricorrere alle cure dei medici.