Videochiamata dall'ospedale
Videochiamata dall'ospedale

Crema (Cremona), 28 marzo 2020 - Una videochiamata può accorciare le distanze, ancor di più se da una parte c’è chi sta lottando contro il coronavirus e dall’altra i familiari. Ecco perché il gesto degli infermieri del reparto di Terapia intensiva generale del Circolo di Varese assume un significato ancora più importante. Protagonisti Luigi e Fabio, un infermiere dell’ospedale di Cremona e un paziente originario di Crema, ricoverati da un mese. Tre settimane di ventilazione artificiale.

Luigi e Fabio stanno ancora combattendo, ma i medici ritengono che ne usciranno vincitori. Una bella notizia data telefonicamente ai familiari, con cui viene mantenuto un contatto giornaliero. Gli infermieri si son oinfatti attrezzati organizzando una videochiamata con uno dei loro cellulari. Luigi e Fabio non hanno potuto parlare ma hanno visto i propri cari, e li hanno rassicurati a gesti e sguardi.