Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
13 giu 2022

Elezioni comunali 2022: Como al ballottaggio, tutti i sindaci eletti

Nel capoluogo la candidata di centrosinistra Minghetti è in testa con il 37% delle preferenze. Lotta all'ultimo voto tra Molteni e Rapinese: chi sarà lo sfidante?

13 giu 2022
SAN DONATO/MELEGNANO/MELZO - 12-06-2022 - ELEZIONI AMMINISTRATIVE E REFERENDUM - SEGGI - FOTO CANALI/ANSA - PER REDAZIONE SUD MILANO/MARTESANA/METROPOLI - PINCIONI/CANGEMI
Elezioni comunali
SAN DONATO/MELEGNANO/MELZO - 12-06-2022 - ELEZIONI AMMINISTRATIVE E REFERENDUM - SEGGI - FOTO CANALI/ANSA - PER REDAZIONE SUD MILANO/MARTESANA/METROPOLI - PINCIONI/CANGEMI
Elezioni comunali

A Como si è votato per scegliere il nuovo sindaco. Ma per conoscere il nome del nuovo inquilino di Palazzo Cernezzi bisognerà attendere il secondo turno in programma domenica 26 giugnoL’unica cosa certa è il ballottaggio. E che ad andarci in vantaggio sarà Barbara Minghetti per il centrosinistra. Minghetti, che è riuscita a far volare la sua coalizione oltre il 38% (il 38,87% quando erano stati scrutinati i due terzi dei seggi) assiste allo scontro all’ultima preferenza tra Giordano Molteni e Alessandro Rapinese, testa a testa praticamente per tutto lo scrutinio un distacco di neppure un centinaio di voti tra di loro: 27,37% per il primo e 27,44% per il secondo. In provincia di Como, però, anche altri 14 Comuni sono stati chiamati a scegliere il primo cittadino: Alta Valle Intelvi, Appiano Gentile, Barni, Beregazzo, Blessagno, Brienno, Erba, Gera Lario, Guanzate, Orsenigo, Porlezza, Rovello Porro, SanBartolomeo Val Cavargna e San Fermo della Battaglia. 

Como

Il comune di Como verso il ballottaggio. Ma tra chi? L'unica certezza è che ci sarà Barbara Minghetti. Rebus sul nome dello sfidante.  Lo spoglio procede lentamente e Molteni, ex primario dell'ospedale Sant'Anna e ex sindaco di Lipomo per tre mandati, rischia di essere escluso dal secondo turno dall'outsider senza partiti, la cui lista civica risulta essere al momento il partito più votato della città.  

Alta Valle Intelvi

Ad Alta Valle Intelvi, Marcello Grandi sindaco uscente con la lista Insieme per Alta Valle Intelvi è stato rieletto con il 68,78%. Battuto Luigi Grandi alla guida della lista Solo Cose Belle con il 31, 22%.

Appiano Gentile

Eletto nuovo sindaco con il 66% delle preferenze Fabrizio Rusconi, assessore al Bilancio dell'amministrazione uscente. Battuta la lista “La nuova Appiano”, a sostegno della candidata sindaco Sara Volonterio, consigliere di minoranza uscente.

Barni

Due le liste civiche in corsa per Barni. Il nuovo sindaco è Daniela Gerosa con la lista “Arcobaleno per Barni”, che ha vinto con il 72,24% dei voti. Battuto Francesco Rusconi con “La torre civica” e il 27,76% delle preferenze. 

Beregazzo

A Beregazzo netta conferma per il sindaco uscente Luigi Abati con la lista civica “Progetto Futuro”, che si aggiudica il 79,81% dei voti. Battuto Salvatore Foglia con la lista civica “Insieme per Beregazzo con Figliaro”.

Blessagno

Corsa in solitaria nel piccolo comune montano che conta 286 abitanti. C’era soltanto un candidato, il sindaco uscente Piero Righetti, che è stato riconfermato già alle 19 di domenica quando nel suo paese si è superato il quorum. Si attende solo lo spoglio per avere l'ufficialità. 

Brienno

A Brienno ha trionfato con il 96,61% dei voti Matteo Vitali candidato sindaco con “Vivere Brienno”, la stessa civica che ha vinto cinque anni fa elezioni. Nettamente staccato Pablo Algieri candidato sindaco alla guida della lista “Rivoluzionari Europei”.

Erba 

Vittoria al primo turno per il candidato del centrodestra Mauro Caprani, da oggi nuovo sindaco della città di Erba, sostenuto da Forza Italia – Lega – Fratelli Italia – Il Buonsenso Erba – Erba#preimaditutto. Caprani ha vinto in tutti i 15 Seggi, staccando nettamente i diretti avversari: Giorgio Berna (PD e Erba Civica) e Doriano Torchio (Democrazia Partecipata). Mauro Caprani ha superato la soglia del 50% delle preferenze, ottenendo l’elezione al primo turno ed evitando così il ballottaggio. 

Gera Lario

A Gera Lario la sfida è stata a due: a vincere Oscar Mella candidato sindaco con “Rinnovamento Gera Lario" con il 63,42% delle preferenze. Battuto Piergiuseppe Cavallari candidato sindaco con la lista “Progetto comune per Gera Lario”. 
Nove i nomi della lista presentata da Cavallari, dieci invece i candidati presenti nella lista di Mella.

Guanzate

A Guanzate il nuovo sindaco è Ivano Bernasconi di Guanzate Sì con il 39,88% dei voti. Battuti Simone Somaini di Insieme con il 37,31% e Cinzia Negretti di Iniziativa Viva con il 22,81%. 

Orsenigo

A Orsenigo il nuovo sindaco è Maddalena Pinti di Insieme per Orsenigo che ha ottenuto il 75,5% dei voti. Battuto Valerio Palamini di Noi Orsenigo con il 24,5%

Porlezza

L'unico candidato sindaco a presentare una lista, è stato l'attuale primo cittadino, Sergio Erculiani, 60enne, commerciante, supportato dalla lista civica "Passione Comune". 

Rovello Porro

Due i candidati sindaco a Rovello Porro. A prevalere con il 54,84% dei voti è stata la lista capitanata da Marco Volontè (“L’unione fa Rovello”, un gruppo che raggruppa tutte le attuali forze di minoranza: “Insieme per Rovello”, “Punto e a Capo”, “Centrodestra per Rovello”). Battuto il sindaco uscente Paolo Pavan. 

San Bartolomeo Val Cavargna

Doha Zaghi. candidata sindaco per il partito Gay-Lgbt+ Solidale a San Bartolomeo Val Carvargna, meno di mille abitanti in provincia di Como, non è andata oltre al 14,6% delle preferenze contro Eleonora Bari, che è stata riconfermata con oltre l'85% dei consensi. La candidata era balzata agli onori della cronaca all'inizio di maggio: aveva infatti deciso di correre per il ruolo di consigliera comunale a Como con Agenda Como 2030 e in particolare con il partito Azione. Ma dopo la decisione di Carlo Calenda di non candidare la giovane comasca è nata la sua candidatura a sindaco di San Bartolomeo. 

San Fermo della Battaglia

A San Fermo della Battaglia il nuovo sindaco è Pierluigi Mascetti di Progetto San Fermo che ha ottenuto il 77,19%. Battuto Maurizio Falsone di San Fermo Insieme con il 22,81% delle preferenze.  

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?