Quotidiano Nazionale logo
16 apr 2022

Madre si incatena "Rivoglio i miei figli"

Anticipata l’udienza con l’ex compagno sull’affidamento

Pare non veda i tre figli da un paio di mesi, a suo dire sottratti dall’ex compagno, e per protesta si incatena fuori dal palagiustizia. Protagonista una 44enne veneta, trasferita a Ghedi per amore di un ufficiale dell’aereonautica e ora, dopo la fine della storia sfociata in una serie di denunce reciproche, in battaglia legale con il padre dei suoi bambini. Stando alla signora, dopo la separazione il tribunale ha disposto l’affidamento a settimane alterne. L’accordo ha funzionato finché l’ex si è trasferito e, un paio di mesi fa, non le avrebbe più riportato i bambini. La vicenda è stata seguita da Digos e carabinieri. Il maresciallo Francesco D’Acquisto ha interloquito con la mamma e i giudici trovando una mediazione. L’udienza già in programma il prossimo luglio per rideterminare l’accordo tra ex è stata anticipata. E la 44enne alle 11 si è slegata.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?