Quotidiano Nazionale logo
26 mar 2022

Il modus operandi rivela rancore

L’accanimento sul viso e sugli occhi è frutto del senso di colpa

1 Il movente

"I fatti sono maturati nell’ambito di un rapporto che forse si è interrotto o che forse chi ha agito avrebbe voluto avere con quella donna Lo dimostra il forte accanimento che c’è stato sul corpo e lo dimostra la scelta di bruciare il viso"

2 L’autore

"Potrebbe essere qualcuno che vive solo

o con genitori anziani che ha in uso una seconda casa o comunque un luogo ad accesso molto limitato. È comunque una persona che potrebbe svolgere una professione che gli dà capacità di tagliare in modo netto"

3 La vittima

"Una donna che è stata barbaramente uccisa e a cui deve andare il nostro rispetto assoluto"

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?