Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
21 lug 2022
milla prandelli
Politica
21 lug 2022

Gelmini, addio a Forza Italia dopo 25 anni: chi è il ministro "ribelle"

Da sempre legata a Brescia e al lago di Garda, è stata con Berlusconi sin dall'inizio

21 lug 2022
milla prandelli
Politica
SILVIO BERLUSCONI MARIASTELLA GELMINI ANNA MARIA BERNINI
Mariastella Gelmini e Silvio Berlusconi
SILVIO BERLUSCONI MARIASTELLA GELMINI ANNA MARIA BERNINI
Mariastella Gelmini e Silvio Berlusconi

Mariastella Gelmini , 49 anni compiuti il primo luglio, è sempre stata legata a doppio filo a Brescia, alla brescianità e al lago di Garda , dove ha vissuto a lungo, tanto da non essere solamente Ministro per gli affari Regionali e le Autonomie nel Governo draghi, ma da rivestire anche la carica di presidente dell’Assemblea della Comunità del Garda. 

Il ministro Gelmini è stato designato tale il 13 febbraio 2021 nel Governo Draghi e riconfermato presidente della Comunità del Garda pochi giorni dopo, conferendole una grande autorevolezza istituzionale. Ne è al timone dal 2015. Nel passato ha ricoperto l'incarico di Ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca dall'8 maggio 2008 al 16 novembre 2011 nel quarto Governo Berlusconi e di capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati dal 27 marzo 2018 al 13 febbraio 2021. Dal 2016 al 2021 è stata consigliere comunale della città di Milano. 

Mariastella Gelmini sul Benaco e nel Bresciano è conosciutissima anche per la sua costante presenza sul territorio , dove nel tempo non ha mai mancato di partecipare a incontri politici, manifestazioni e altre iniziative, dove si è sempre caratterizzata per la sua gentilezza e apertura nei confronti della popolazione residente, con cui non ha mai mancato di stringere legami e scambiare battute. Nonostante il suo alto ruolo istituzionale si è sempre contraddistinta per semplicità e per la capacità di rapportarsi con chiunque. 

Gelmini è nata a Leno in bassa Bresciana e cresciuta a Milzano, alle propaggini della provincia. Ha frequentato il liceo Daniele Marini di Cremona, il Bagatta di Desenzano del Garda e poi il liceo privato confessionale Arici, dove si è diplomata con 50/60, si è laureata in giurisprudenza all’Università degli studi di Brescia con 100 su 110 e ha superato l'esame di Stato per la professione di avvocato alla Corte d'appello di Reggio Calabria nel 2002. Suo padre è stato sindaco di Milzano e dal 2010 al 2015 è stata sposata con il bergamasco Giorgio Patelli, da cui ha avuto una figlia. Da sempre legatissima a Berlusconi ha iniziato la carriera politica in Forza Italia nel 1998, con una prima esperienza in Comune a Desenzano del Garda e poi in Comune a Brescia e nel consiglio regionale lombardo. È stata anche alla camera. La sua professione è quella di avvocato . Ieri ha lasciato dopo oltre 20 anni Forza Italia in polemica con la decisione dei senatori forzisti di non partecipare al voto di fiducia in sostegno a Mario Draghi e al suo Governo .

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?