Toscolano Maderno, fa bere una 20enne e poi la violenta: fermato un 28enne

Riuscita a fuggire, è stata aiutata da un passante, a sua volta picchiato dall’aggressore della ragazza

In azione i carabinieri

In azione i carabinieri

Brescia, 8 luglio 2024 – Notte da incubo per una 20enne a Toscolano Maderno, nel Bresciano.

Stando a quanto riporta l’Ansa, un uomo avrebbe fatto bere la ragazza durante una serata trascorsa da un locale all'altro, poi l’avrebbe portata a casa sua e anche lì, avrebbe continuato a darle alcolici. Infine, l’avrebbe violentata.

La giovane, una volta scappata da casa, avrebbe incontrato un passante che l'ha aiutata, ma che è stato colpito dall'autore della violenza che cercava di impedire la fuga della giovane.

Dopo ore di indagini i carabinieri, su ordine del pm di turno, hanno fermato un 28enne di origini albanesi accusato di violenza sessuale aggravata. Il pm chiederà al gip la convalida del fermo in carcere.