Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
30 lug 2022

Montichiari, affida la figlia al padre e lui la rapisce

La bimba, di soli 8 mesi, ora si troverebbe in Montenegro. L'uomo ha anche inviato un video alla donna in cui compare la piccola 

30 lug 2022
milla prandelli
Cronaca
featured image
La denuncia è stata presentata ai carabinieri di Desenzano (Archivio)
featured image
La denuncia è stata presentata ai carabinieri di Desenzano (Archivio)

Montichiari (Brescia) - Ha portato la figlioletta di appena 8 mesi in Montenegro, sottraendola alla madre, con cui ha interrotto una relazione durata due anni. È accaduto a Montichiari, in bassa bresciana.  A denunciare i fatti è stata la mamma della piccola, che ha solo otto mesi.

Secondo quanto la donna ha raccontato, il padre della bimba, attualmente residente in Montenegro e di nazionalità slovena, mercoledì ha chiesto alla ragazza di poter andare in piscina a Verona con la figlia. La donna, 24 anni, di nome Kristina, ha accettato la richiesta del 28enne, che però non è più tornato.

Secondo la madre la bambina dovrebbe trovarsi a Bar in Montenegro. L’ex compagno, che ha lasciato a Montichiari tutti i documenti della piccola, ha inviato alla mamma un video che li mostra in auto nel paese balcanico. La denuncia è stata depositata in caserma a Desenzano del Garda. Resta da chiarire come ha fatto il 28enne a varcare la frontiera senza la documentazione necessaria.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?