Una suggestiva veduta di Monte Isola
Una suggestiva veduta di Monte Isola

Monte Isola (Brescia), 5 febbraio 2019 -  Monte Isola sul podio. L'isola lacustre più grande dell'Europa alpina sita al centro del lago d'Iseo, oggi alle 16, è stata riconosciuta essere la terza miglior destinazione turistica europea, dopo Budapest e Braga. L'isola ha superato Firenze, Atene, Parigi, Berlino, Londra e Vienna, tra le altre, classifcandosi prima tra le italiane.

Il primo ad esprirmere il proprio entusiasmo per il risultato raggiunto è stato Fiorello Turla, sindaco del comune di Monte Isola, che è formato da diverse frazionie  conta circa duemila abitanti. Sul suo profilo facebook ha commentato: "Sono felice come un uccello in volo. Ovvero sono in aria. Un grazie di cuore al circuito Eden che ci ha offerto questa grande opportunità e noi l’abbiamo onorata alla grande. Una meritata e giusta affermazione: medaglia di bronzo, podio garantito".

Soddisfatto anche il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana: "Un ottimo risultato, salire sul podio lasciando alle spalle avversarie di caratura internazionale, importanti e qualificate, conferma la bontà del progetto di Monte Isola e più in generale del sistema turistico lombardo". "Monte Isola sul tetto d'Europa, un risultato eccezionale. La sinergia tra istituzioni e associazioni del territorio e l'impegno del sindaco Fiorello Turla - ha aggiunto l'assessore regionale al Turismo, Marketing territoriale e Moda, Lara Magoni - ci hanno permesso di ottenere un prestigioso ed ambizioso risultato che ancora una volta mostra la forza attrattiva dell'isola lacustre più grande d'Italia. Per noi è come avere vinto, avevamo di fronte dei giganti d'Europa, ciononostante Montisola ci ha resi orgogliosi: i lombardi e l'Italia intera hanno dimostrato grande attaccamento verso un luogo fiabesco, che rende onore e accresce il prestigio del turismo della Lombardia. Grazie alle 52.024 persone che hanno scelto Monte Isola".

A bandire il concorso è stata l’organizzazione European Best Destinations, con sede a Bruxelles, creata per promuovere il turismo e la cultura in Europa, in collaborazione con oltre 300 uffici del turismo e con la rete Een creata dalla Commissione europea.​