Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
3 ago 2022
milla prandelli
Cronaca
3 ago 2022

Brescia, chi è Lanfranco Cirillo: l'architetto di Putin nei guai

Lo studio a Mosca con duemila dipendenti e la passione per l'arte e gli elicotteri

3 ago 2022
milla prandelli
Cronaca
featured image
Lanfranco Cirillo
featured image
Lanfranco Cirillo

A Brescia lo chiamano “l’architetto di Putin” poiché l’oppositore russo Aleksej Navalnyj sostiene abbia progettato, ma lui non lo ha mai confermato, il  Palazzo d’Inverno del presidente russo. Di per certo con lo studio di architettura che aveva a Mosca Masterskaya e che aveva duemila dipendenti ha realizzato una serie di ville e palazzi per 44 dei più importanti oligarchi della Russia . Lanfranco Cirillo, 63 anni, ora vive a Roncadelle , vicino a Brescia nella splendida villa di sua moglie. Ha sempre dichiarato di avere realmente vissuto per 20 anni in Russia di cui ha la cittadinanza per concessione diretta da Valdimir Putin. Ora risiederebbe a Dubai, anche se è rientrato in Italia nel 2019. Cirillo, coltissimo, è un raffinato intenditore d’arte. Tra i dipinti che gli sono stati sequestrati vi sono opere, tra gli altri, di Picasso, Cezanne Chagall, Mirò, Fontana e Modigliani. Sotto sequestro preventivo vi è anche la statua del suo gatto realizzata da Botero. L’elicottero, invece, è un ec130 b4 monoturbina. Sin dall’inizio dell’indagine Cirillo ha negato ogni addebito.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?