MILLA PRANDELLI
Cosa Fare

Weekend dell’1, 2 e 3 settembre 2023: tutti gli eventi nel Bresciano

Dai canti da osteria alla scoperta dell’isola di San Biagio, da domani ci saranno eventi per tutti i gusti

L'isola di San Biagio

L'isola di San Biagio

Brescia – Weekend ricco di iniziative, quello che va dal primo settembre in poi. Si comincia venerdì sera alle 18 con l’apertura a Monte Isola dell’esposizione dell’artista italoamericana Angy Mango, che non si mostra mai in pubblico. Sull’isola degli artisti, nell’ufficio turistico, per la cura di Vanessa Gritti, saranno esposte oniriche opere che rappresentano il Sebino bresciano e bergamasco.

Il 2 settembre, invece, Vallio Terme si terrà la quarta edizione della rassegna di canti da osteria alla quale parteciperanno ben nove gruppi di canto spontaneo provenienti da tre diverse regioni del nord Italia. Si può prenotare la cena con i cantori a base di spiedo e polenta inviando un messaggio al numero di WhatsApp 340/2601241, diversamente sarà attivo per altri piatti uno stand gastronomico coordinato dalla Pro Loco di Vallio Terme.

A Corte Franca si festeggia il 98esimo compleanno del Comune. Sabato sera si aprirà alle 19 con Bubble Show, spettacolo e animazioni per famiglie e bambini a cura dell’Animatrice Strampalata, prima di lasciare spazio dalle 22 alla Silent Disco promossa dal Gliss e realizzata in collaborazione con Bistrò dl Golf e Franciacorta Golf Club. Domenica 3 ci sarà la messa comunitaria delle 10 e nel pomeriggio, dalle ore 16, la Gara di Briscola presso il Centro Anziani. Le celebrazioni si concluderanno poi la sera, in Piazza di Franciacorta, con tre appuntamenti: alle 20 l’esibizione delle Associazioni, a cui seguiranno la consegna dei riconoscimenti civici e Rockabaret, il concerto a ingresso gratuito del duo Alan Farrington e Charlie Cinelli.

A Sulzano, sul Sebino, si terrà la Festa delle contrade. Il 2 settembre con la Cena in Contrada e una maxi tavolata in via Cadorna con spiedo alla bresciana a 15 euro su prenotazione (340/9630089).dalle 21.30 vi sarà lo spettacolo Piano Sky con pianoforte a 5 metri di altezza. Domenica dalle 10 ci sarà dalle 10 la tradizionale caccia al drago, mentre alle 15.30 si terrà il corteo in costume con il palio. La serata sarà in musica. Sarà presente uno stand gastronomico.

Sabato sera alle 20.45 si aprirà il Premio Nazionale Franciacorta con un concerto Lirico sinfonico. Venerdì 1 settembre alle 20 la Chiesa di San Giovanni Evangelista in Contrada San Giovanni n. 12 a Brescia ospiterà il concerto della Master Orchestra, diretta dal maestro Sergio Baietta in un ampio programma che le cui parti solistiche saranno interpretate da giovani strumentisti già vincitori di concorsi internazionale e con un’ampia attività concertistica al loro attivo.

Il 2 settembre, invece, a Manerba del Garda si terrà Degusta-colazione sulla bellissima isola di San Biagio – organizzato con la collaborazione dell'Amministrazione Comunale di Manerba –,  un viaggio multisensoriale che partirà dal momento dell’accoglienza presso Porto Torchio, alle 5 di mattina, quando i partecipanti verranno imbarcati per raggiungere in navigazione l'Isola di San Biagio, allietati dai versi di un cantastorie che narrerà leggende e storie legate a Manerba e al lago di Garda. Una volta giunti sull'isola, gli ospiti potranno godere di uno spettacolo unico di suoni, luci e colori, accompagnati da coinvolgenti rappresentazioni artistiche e musicali ed immersi nella coreografica scenografia ambientale curata dalla ditta Gardaflor di Padenghe sul Garda, sponsor dell’iniziativa. La gioia per il palato sarà garantita dalla colazione gourmet, preparata da maestri pasticceri locali con prodotti tipici del territorio, dalla degustazione dei vini delle cantine del Consorzio Valtenesi e dagli assaggi dell'olio extravergine di oliva del Garda.

Un itinerario enogastronomico completo, a cui quest’anno si aggiungeranno altri elementi da acquolina in bocca: l'assaggio del gelato artigianale a base di vino Rosè Valtenesi e, dulcis in fundo, il gelato all'olio del Garda… due prelibatezze che sapranno stupire con la loro freschezza e i sapori caratteristici.

Sabato sera alle 20, nella piazza di Rovato si aprirà il Premio Nazionale di Franciacorta e con l’associazione In Vino Veritas, presieduta da Mariuccia Ambrosini, patron di una serie di manifestazioni che si snodano nell’arco dell’anno e che sono mirato e a fare conoscere la Franciacorta, il lago d’Iseo, Bergamo e Brescia e che si inseriscono in Brescia-Bergamo capitale della cultura. Si comincia il 2 settembre con l’inaugurazione del Premio Nazionale Franciacorta alle 20.45 in piazza Cavour a Rovato. Il Maestro Giuseppe Orizio dirigerà l’Orchestra Sinfonica dei Colli Morenici e il Coro Lirico Verdi di Brescia col Maestro Edmondo Mosè Savio, con la partecipazione del Soprano Alessia Pintossi e del Tenore Fabio Valenti. Il concerto sarà un omaggio a Brescia e Bergamo. Domenica, dalle 17 in Comune a Rovato verranno svelati i nomi dei vincitori del premio.