MILLA PRANDELLI
Cosa Fare

Desenzano del Garda, tornano le Frecce Tricolore all’Air Show 2023: gli eventi del 9 e 10 settembre

Oltre all’Aeronautica militare si potranno ammirare le acrobazie dei campioni civili: “Uno spettacolo entusiasmante di circa due ore, capace di tenere sempre alta l’attenzione”

lE Frecce Tricolori sui cieli bresciani (Beppe Prandelli)
lE Frecce Tricolori sui cieli bresciani (Beppe Prandelli)

Dopo il grande successo del 2022 l’Aereonautica Militare e il sindaco Guido Malinverno riportano le Frecce a Desenzano del Garda. Nel fine settimana Desenzano attende almeno 100mila visitatori che naso all’insù potranno godere dello spettacolo delle Frecce Tricolori dell’aeronautica Italiana e dei nuovi F35.

“l nostro lago farà da straordinario scenario alle acrobazie colorate del prestigioso Team e tanti altri valenti Piloti civili e militari. Tutto questo sarà possibile grazie all’Aeroclub d’Italia, alla regia del Colonnello Alberto Moretti e a tutta l’Aeronautica Militare di cui le frecce tricolori sono un vanto – dichiara il sindaco di Desenzano del Garda Guido malinverno –. Il 9 e 10 di settembre ci prepariamo a vivere, insieme alle decine di migliaia di spettatori che giungeranno a Desenzano del Garda, uno spettacolo entusiasmante di circa due ore, capace di tenere sempre alta l’attenzione e trasmettere valori ed emozioni forti. Oggi più che mai il concetto di identità nazionale deve essere ben presente nelle istituzioni e per questo la nostra PAN, con il suo tricolore, contribuisce a darne testimonianza anche se all’interno di una esibizione”.

L’Air Show del Garda 2023 si svolgerà nella stupenda cornice del litorale gardesano che va da Desenzano centro a Rivoltella. Il Centro operativo della manifestazione sarà “il Parco Spiaggia D’Oro”, proprio nel campo di volo di Agello, si esibiranno formazioni civili e militari; durante le esibizioni lo scalo Desenzano della Navigarda sarà interdetto. La manifestazione, curata da Prima Aviation e dal Col Moretti, torna ancora una volta a celebrare la storia aeronautica del litorale bresciano del Lago di Garda.

L’atteso spettacolo delle Frecce Tricolori sarà preceduto da evoluzioni di campioni civili di acrobazia, aziende costruttrici di velivoli ed elicotteri militari; confermata la partecipazione della formazione dei mitici Elicotteri dell’85° CSAR, il reparto soccorritori che protegge le nostre coste italiane. Per l’occasione saranno approntate una serie di “presidi e dispositivi” che coinvolgeranno aree di terra e di lago, per rendere agevole e sicura la zona dell’esibizione.

La manifestazione prevede l’interdizione del volo nell’area interessata allo Show per ovvi motivi di sicurezza nonchè un interdizione alla navigazione nell’area di lago dell’esibizione. A questo scopo forze di Polizia e Volontari del Garda, vigileranno sulla linea di lago che verrà delimitata in acqua da boe arancioni. Tutto ciò per la sicurezza dei piloti delle Frecce Tricolori che volano con riferimenti precisi a terra e che non devono essere distratti da riflessi o movimenti in acqua. Sarà anche vietato fare il bagno nella zona dell’esibizione, di sostare nel campo boa e alcune corse della Navigarda saranno chiuse. Gli spettacoli inizieranno alle 10.30 del mattino e termineranno alle 12.45.

Programma di sabato 9 settembre

Spettacolo aereo ore 10:30 – 12:45 con vari velivoli presenti alle prove

Velivoli Caccia – 6° Stormo Ghedi

Frecce Tricolori: Prove con fumi bianchi

Programma di domenica 10 settembre

Spettacolo aereo ore 10:30 – 12:45

HH139A — Elicottero AM – Passaggio

STEARMANN Wingwalker – Pil E. del Buono

CAP 10 – Acrobatico Pil Paolo Pocobelli 

PITTS Special – Acrobatico Pil F. Fullin

ANFIBIO SAVAGE – PII Fabio Guerra

CAP 231 – Acrobatico Pil A. Pesenato

HH139A — Elicottero AM dimostrazione

F35 e TORNADO 6° STORMO – GHEDI

FRECCE TRICOLORI – 10 MB 339 PAN