Lopez: "L’AlbinoLeffe può fare molto di più". Il mercato non è chiuso

L'AlbinoLeffe cerca un terzino sinistro sul mercato, con gli occhi puntati su Francesco Migliari del Novara e Filippo Marenco. Non ci sono notizie sull'ingaggio di un attaccante, ma il risveglio di Zoma e Longo dà speranza. Il tecnico Giovanni Lopez non è del tutto soddisfatto della prestazione della squadra, ma è fiducioso per le prossime partite.

Lopez: "L’AlbinoLeffe può fare molto di più". Il mercato non è chiuso
Lopez: "L’AlbinoLeffe può fare molto di più". Il mercato non è chiuso

ZANICA (Bergamo)

In attesa della sfida con la capolista Mantova non ci sono nuove sul mercato dell’AlbinoLeffe. Si cerca un terzino sinistro e gli occhi sono puntati sul 21enne Francesco Migliari del Novara, scuola Sampdoria.

Piace anche Filippo Marenco, 20 anni, difensore centrale, scuola Fiorentina, poi passato alla Viterbese e all’Ancona. Non ci sono notizie invece in merito all’ingaggio di un attaccante, visto che il settore non ha offerto le giuste garanzie, ma il risveglio di Zoma e soprattutto Longo nelle ultime giornate lascia ben sperare.

Non è da escludere un colpo a sorpresa nella giornata di oggi.

Intanto il tecnico della Celeste Giovanni Lopez (nella foto) si prende il punto conquistato a Busto Arsizio ma non appare del tutto contento della prestazione della squadra: "Abbiamo fatto un bruttissimo primo tempo, anche perché venivamo da una sconfitta immeritata della settimana prima. Eravamo molto tesi, paurosi, non abbiamo giocato come facciamo di solito. Meglio decisamente nel secondo tempo quando li abbiamo aggrediti".

Il tecnico della Celeste aggiunge: "Ora pensiamo alle prossime partite, io sono molto fiducioso".

Vasco Algisi