Quotidiano Nazionale logo
17 apr 2022

Due albanesi arrestati nella notte Dopo un furto, ne tentano un altro

Sono stati fermati dai carabinieri del Norm durante un servizio

Prima hanno rubato una Fiat Panda. Il secondo colpo progettato, era il furto in un bar di Albino utilizzando la vettura come ariete. Due albanesi sono stati arrestati dai carabinieri di Bergamo per furto d’auto e tentato furto. La coppia è stata fermata nella notte a bordo di un’Alfa Romeo 147. Sulla loro strada hanno incontrato una pattuglia del Nucleo operativo radiomobile impegnata in un servizio di controllo. L’atteggiamento sospetto dei due non è passato inosservato ai militari che hanno deciso di approfondire. E durante la perquisizione dell’Alfa è stato trovato un inibitore per le centraline, una chiave universale di avviamento per auto e altri arnesi da scasso. Poco distante è stata ritrovata una Panda, risultata rubata poche ore prima. È bastato poco per collegare le due cose. Dalla visione delle immagini di videosorveglianza e dalle informazioni, è emerso che i due albanesi, poco prima del controllo, avevano spaccato la vetrina di un bar ad Albino legando una corda alla Panda rubata. Il tentativo di sradicare dal muro un cambiamonete però non ha sortito l’effetto auspicato. Il cambiamonete, ancorato al muro, ha resistito allo strappo, e ciò ha mandato a monte il piano dei malviventi. A carico di uno dei due albanesi pendeva un ordine di carcerazione per possesso e fabbricazione di documenti falsi, reato per il quale deve scontare 1 anno e 6 mesi. F.D.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?