Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
24 feb 2022

Condannato l’ex curatore fallimentare

La volta scorsa saltò il patteggiamento. Ad Ambrosini 6 anni e 4 mesi

24 feb 2022

La scorsa udienza era saltato il patteggiamento e per Stefano Ambrosini, 59 anni, ex curatore fallimentare imputato per essersi intascato un milione e mezzo, il pm Emanuele Marchisio aveva chiesto la condanna a 6 anni di reclusione. Ieri mattina il giudice dell’udienza preliminare Alessia Solombrino ha deciso per la 6 anni e 4 mesi. Per l’ex commercialista fuggito in Tunisia l’elenco dei capi d’imputazione è lungo. Il peculato era per i soldi sottratti a sei società di cui doveva tutelare gli interessi, mentre usava i loro conti per inviarsi bonifici. Una parte, 216mila euro, sarebbe stata usata per acquistare la villetta di Torre Boldone dove viveva con la ex, ciò che gli è valsa l’accusa di autoriciclaggio. Per il patteggiamento sarebbe servito il risarcimento degli ammanchi.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?