Quotidiano Nazionale logo
6 apr 2022

Bergamo, bimba muore a 9 anni schiacciata dal cancello di casa

La piccola Federica Bena si trovava sullo scivolo dell'abitazione. Sul posto i carabinieri per ricostruire l'accaduto

featured image
La piccola Federica Bena e il cancello crollato

Trescore Balneario (Bergamo), 6 aprile 2022 - Un tragico incidente domestico ha strappato nella notte una bimba di 9 anni all'affetto dei suoi genitori. La piccola Federica Bena è morta dopo essere stata schiacciata dal cancello della sua abitazione, a Trescore Balneario, nella Bergamasca. Le condizioni della piccola sono apparse subito gravissime ai soccorritori del 118 intervenuti sul posto. Dopo le prime manovre la bambina è stata trasportata d'urgenza all'ospedale di Papa Giovanni XXIII di Bergamo dove è morta nella notte per le ferite riportate.

Secondo una prima ricostruzione dell'accaduto, la piccola, intorno alle 19,30 si trovava  sullo scivolo di casa, in via Muratello, strada collinare che porta al vicino comune di Cenate Sopra, quando il pesante cancello ha ceduto in seguito - pare - al distacco di un perno. La bimba è stata travolta sotto gli occhi dei familiari, che non hanno potuto far nulla per evitarlo. Immediato l'allarme al 118 e l'arrivo dei soccorritori. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri di Bergamo per stabilire l'esatta dinamica del tragico incidente.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?