Lodi, 27 dicembre 2017 - I carabinieri hanno arrestato un 53enne di Lodi che nascondeva nella sua abitazione in città, anche all'interno della pochette porta-trucco della figlia adolescente, del tutto ignara, droga tra marijuana e hashish oltre all'attrezzatura utile per smerciarla. I militari sono stati attirati da un grande via vai anche in questi giorni di Natale da e per la sua abitazione. Dopo essersi appostati per diversi giorni sono riusciti a stabilire con certezza che nella sua casa veniva smerciata droga. A aiutare i carabinieri nell'operazione, anche il cane Denver, del Nucleo cinofili di Casatenovo (Lecco). Arrestato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, il cinquantatreenne è stato portato nel carcere di Lodi.