Lecco, 9 gennaio 2016 – I sindaci e i consiglieri comunali del centrosinistra hanno vinto le elezioni per il rinnovo del Consiglio provinciale. I candidati della lista di maggioranza uscente Provincia insieme si sono aggiudicati cinque dei dodici seggi disponibili. Sono stati eletti Luigi Comi, Mauro Galbusera, Bruno Crippa, Giuseppe Scaccabarozzi e Marinella Maldini.

I centristi di Libertà e autonomia hanno invece conquistati tre posti con Mattia Micheli, Antonio Leonardo Pasquini e Alfredo Casaletto. Tre posti anche per il centrodestra di Lega Nord, Forza Italia e Fratelli del'Italia con Stefano Simonetti, Claudia Ferrario ed Elena Zambetti. Infine gli esponenti di sinistra di Democrazia e partecipazione entreranno nel nuovo Consiglio con Sergio Brambilla. Sono rimasti a bocca asciutta invece gli indipendentisti de La nostra provincia.

Se quelli del centrodestra si fossero presentati compatti avrebbero ottenuto la maggioranza dei seggi.

Alle votazioni, che si sono svolte ieri, hanno partecipato 808 amministratori tra i 1.049 aventi diritto, pari al 77,02% di affluenza. Le schede ritenute valide sono state 796, 3 quelle bianche e infine 9 le nulle.