Ballabio (Lecco), 11 febbraio 2018 – Un escursionista di 39 anni è precipitato per una trentina di metri dalla Grignetta. Per soccorrerlo sono intervenuti i sanitari dell'eliambulanza di Bergamo con i tecnici del Soccorso alpino. L'infortunio in quota si è verificato nella primissima mattina di oggi intorno alle sette e mezza. L'alpinista, che si trovava insieme ad altri due compagni di risalita, è scivolato lungo il canalone Porta, sopra Ballabio. Le persone che erano con lui non lo hanno visto cadere, ma hanno sentito le sue grida d'aiuto perché lui era l'ultimo del gruppo.

Appena è scattato l'allarme sono stati mobilitati anche i vigili del fuoco di Lecco che si sono messi in marcia dai Piani dei Resinelli. Inizialmente si è temuto il peggio, fortunatamente, nonostante il volo, il 39enne se l'è cavata con un trauma al volto e ferite non troppo gravi. Dopo essere stato individuato e recuperato e dopo le prime cure è stato trasferito in volo con il mezzo aereo all'ospedale Sant'Anna di Como.