Campione d'Italia (Como), 11 giugno 2017 - Non dovrà aspettare la chiusura dei seggi per festeggiare la sua elezione Roberto Salmoiraghi, il nuovo primo cittadino di Campione d'Italia al quale, correndo da solo, bastava che il 50% più uno dei suoi concittadini si recasse alle urne per essere matematicamente eletto. 

Così è stato visto che alle 19 nell'ex-clave italiana in terra elvetica aveva già votato il 53,94% degli aventi diritto. Un ritorno quello di Salmoiraghi alla guida del Comune dov'era già stato sindaco dal 1994 al 2002 e poi di nuovo dal 2004 al 2006, dopo una parentesi come vicesindaco. Dal 2001 al 2003 Salmoiraghi era stato anche amministratore delegato del Casinò Campione d'Italia, la casa da gioco che è anche l'azienda più grande presente in paese con suoi oltre 700 dipendenti. Proprio per quel ruolo il suo nome era finito al centro di alcune inchieste giudiziarie, anche se alla fine la sua posizione era stata completamente chiarita. Negli ultimi anni era tornato a interessarsi della vita pubblica, come capogruppo di opposizione in Comune, adesso i cittadini di Campione hanno deciso di ridargli fiducia e lo hanno votato insieme alla sua lista "Insieme possiamo per Campione".