Moltrasio (Como), 19 marzo 2017 - E' in corso da ieri sera il recupero, in una grotta nella zona dell'Alpe Madrona a Moltrasio, di uno speleologo che ha avuto un incidente nel corso di una discesa con un gruppo di amici. Impegnati i tecnici del Corpo Nazionale Soccorso Alpino Speleologico della IX Delegazione Speleo e della XIX Lariana, avvisati da uno dei sei compagni che è riuscito a risalire in superficie e ha camminato fino a raggiungere una zona raggiunta dal segnale dei cellulari.

A supportare il lavoro delle squadre di soccorso il Centro operativo di Lecco del Soccorso alpino, impegnato in quota con i suoi uomini per garantire i collegamenti radio e mantenere i contatti anche con la centrale 118 Soreu dei Laghi. Le operazioni di recupero dell'uomo, che sarebbe rimasto intrappolato nel cuore della montagna sono proseguite per tutta la notte e sono ancora in corso.