Bergamo, 11 novembre 2017 - Miss Italia 2018 comincia da Bergamo. Domenica 26 novembre infatti l’OrioCenter ospiterà il primo casting della nuova edizione; si svolgerà con la regia organizzativa di Alessandra Riva e servirà per selezionare le candidate lombarde a Miss 365 by Miss Italia 2018. Il titolo alle origini si chiamava “La Prima Miss dell’Anno”. La fascia di Miss 365 verrà poi assegnata a Roma dallo staff Miren che fa capo a Patrizia Mirigliani. Il titolo “Miss 365” è importante per le aspiranti vallette, attrici, letterine, modelle: chi lo vince potrà disputare la finale di Miss Italia 2018 a Jesolo saltando la trafila di selezioni estive.

A Capodanno 2017 il titolo nazionale “365” se l’è aggiudicato Martina Bassi, mora di San Donato Milanese, ora ventiduenne. Martina nel novembre 2016 si era qualificata per la fase decisiva di 365 superando la selezione di Bolgare, quindi sempre in terra bergamasca. La fascia 365 le ha portato fortuna: alla finale di Miss Italia 2017, al PalaArrex di Jesolo, la sexy-girl di San Donato ha conquistato il titolo satellite di Miss Eleganza. In questo giorni Martina Bassi sta riscuotendo successo come modella e hostess all’area moto Triumph nel bagno di folla della Fiera Eicma di Rho-Pero.

Nel 1997 invece il titolo “Prima Miss dell’Anno” venne vinto da Mara Carfagna, che a Salsomaggiore diventò poi Miss Cinema by Miss Italia e in seguito Ministro. Domenica 26 novembre il casting inizierà alle ore 11 con la bresciana Giulia Gatta ospite d’onore e madrina; si tratta della vincitrice di Miss Lombardia 2017. Facilmente il numero delle aspiranti Miss Italia partecipanti al casting dell’ “Orio” supererà quota 100. La proclamazione della prima classificata è prevista alle 18. Le prime tre classificate all’ OrioCenter ai primi di gennaio voleranno a Roma per la fase finale. La vincitrice della gara del 26 novembre andrà nella Capitale col titolo Miss Casting OrioCenter. Per le protagoniste del casting sono previsti anche shooting fotografici all’ “Orio” .