L'incendio sul Monte Martica (Newpress)
L'incendio sul Monte Martica (Newpress)

Varese, 8 gennaio 2019 - Prosegue la battaglia contro l'incendio che ormai da giorni sta bruciando i monti Martica e Chiusarella, fra Varese e la Valganna, mandando in fumo circa 400 ettari di bosco. Gli specialisti vigili del fuoco del Sapr (Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto) hanno operato tutta la scorsa notte, monitorando l’area interessata dal rogo.

Questa mattina alle 8 si è svolto invece un briefing al campo base di Ganna tra tutti gli enti interessati: non vi sono fronti attivi delle fiamme e proseguono le operazioni di bonifica. I volontari Aib stanno realizzando due linee tagliafuoco in caso di una eventuale ripresa dell’incendio: una da Brinzio a metà costa della montagna e un'altra dalla vetta della Martica sino a Ganna. Inoltre, verrà realizzata una linea d’acqua tra Ganna e il Monte Martica a ulteriore difesa. Sul è presente un elicottero del servizio antincendio regionale. Inoltre, il personale Tas-Topografia Applicata al Soccorso dei vigili del fuoco sta mappando le aree interessate dall’incendio.