Quotidiano Nazionale logo
27 apr 2022

Frana di Luino, parete in sicurezza Forse oggi il rientro nelle abitazioni

Ancora non sono rientrate nelle loro abitazioni le 12 famiglie, complessivamente una ventina di persone, che hanno dovuto lasciare il palazzo nella serata di domenica per la frana nella frazione di Creva a Luino che ha creato allarme. L’autorizzazione potrebbe arrivare nella giornata di oggi, in mattinata è in programma un confronto con la protezione civile regionale per valutare la situazione. Da lunedì sul posto i tecnici comunali, un geologo e i vigili del fuoco per il monitoraggio con i droni per gli indispensabili rilievi sul movimento franoso. Ieri hanno operato i rocciatori che si sono messi al lavoro ispezionando direttamente la parete per metterla in sicurezza. Fra gli sfollati ci sono anziani, alcuni anche con patologie importanti, sistemati in albergo dall’amministrazione comunale. Un sospiro di sollievo invece per gli inquilini dell’altro condominio gemello, non evacuato, ma abbandonato spontaneamente da alcuni residenti per precauzione: sono rientrati nelle loro abitazioni.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?