La scelta della proprietà. RedBird valuta la cessione del Tolosa in Ligue 1. Con il club francese promozione e Coppa nazionale

RedBird, fondo di investimenti americano, sta valutando di cedere il club francese Tolosa, promosso in Ligue 1 e vincitore della Coppa di Francia. L'accordo sui diritti televisivi contribuirà alle entrate societarie. Uefa ha chiesto una gestione indipendente.

Il Milan e il Tolosa potrebbero non avere più la stessa proprietà: secondo Bloomberg, RedBird starebbe valutando di cedere il club d’Oltralpe studiando un piano di uscita ancora alle prime fasi. Con la gestione attuale (il fondo di investimenti americano ha acquisito nel 2020 una partecipazione dell’85% delle quote), il Tolosa è stato promosso in Ligue 1 e ha vinto la Coppa di Francia. In queste settimane si sta lavorando a un nuovo accordo sui diritti televisivi che contribuirà in modo importante alle entrate societarie e probabilmente avrà un grande impatto su una potenziale valutazione del club in caso di vendita. Ad inizio stagione l’Uefa aveva chiamato RedBird per analizzare un possibile conflitto di interessi nelle partecipazioni alle Coppe europee di Milan e Tolosa (in Europa League), accettando poi la co-presenza dei due club dietro alla certezza di una gestione indipendente: in seguito alla richiesta della Federcalcio Europea, Gerry Cardinale si era dimesso dal consiglio di amministrazione del club francese.

I.C.