Fulvio D’Eri
Calcio

Inter-Monza, le pagelle dei nerazzurri

Pochi meritano la sufficienza, Barella il migliore in una serata no per gli uomini di Inzaghi

Barella

Barella

Onana 6: sbroglia bene l’ordinario, il Monza non lo impegna granché. Nulla può sul colpo di testa di Caldirola, troppo vicino e preciso.

Darmian 6: Tiene bene la posizione, non sbaglia in difesa, spinge poco ma quello non è un suo compito (35’ st Dzeko sv).

De Vrij 6: preciso nelle chiusure non concede nulla a Dani Mota. Esce per infortunio (6’ st Acerbi 5.5)

Bastoni 5.5: controlla bene Colpani che gli va via una sola volta nel primo tempo e spinge anche sulla fascia. Peccato che si perde Caldirola nell’occasione del gol. Errore grave

Dumfries 5: male, non riesce a riprendersi, gioca tanti palloni ma li gioca male e spesso è fuori posizioni sulle ripartenze del Monza

Barella 6.5: sta trovando una grande condizione fisica, impreciso in alcune giocate ma sempre nel vivo dl gioco

Asllani 6: non male in cabina di regia, soprattutto all’inizio. Non giocava da tanto tempo e pian piano si è spento ma merita più minuti

Mkhitaryan 6: solita partita solida di un giocatore che magari si vede poco ma che sa far tutto. Nel secondo tempo scende di tono e si innervosisce. (26’ st Calhanoglu 5.5)

Gosens 5.5: spinge pochino lì sulla fascia, poco brillante, crossa tanto ma lo fa in maniera imprecisa

Lukaku 5.5: è la boa dell’attacco dell’Inter, quando difende palla è dura levargliela dai piedi e serve di sponda i suoi compagni. Tira anche un paio di volte in porta ma è impreciso…

Correa 5.5: si impegna, su questo non ci piove ma da un attaccante