Masso si stacca dalla montagna e rotola sulla Provinciale 15 della Valmalenco, automobilista salva per miracolo

Sondrio, distacco dovuto probabilmente alle forti piogge di questi giorni. La strada è percorribile a senso unico alternato

Valmalenco, masso finisce sulla strada

Valmalenco, masso finisce sulla strada

Sondrio, 28 febbraio 2024 - All'origine dello smottamento avvenuto ieri sera, martedì 27 febbraio, lungo la strada che da Sondrio porta in Valmalenco sono state  probabilmente le ultime intense piogge. Un grosso masso, infatti, è rotolato dal versante della montagna, sfondando la rete para-massi per finire la corsa sulla provinciale numero 15 della Valmalenco. Non si registrano, per fortuna, feriti o vittime.

Grosso spavento per una donna al volante di un'auto sopraggiunta poco dopo lo smottamento, avvenuto ieri attorno alle 21. L'automobilista ha provveduto a dare l'allarme alla centrale del Comando provinciale dei Vigili del fuoco di Sondrio. Sul posto per l'interruzione della viabilità anche le forze dell'ordine. Si è calcolato che la roccia precipitata, che ha occupato mezza carreggiata, sia circa 10 metri cubi.

Il distacco è avvenuto prima della località Prato, in territorio comunale di Torre Santa Maria. A presidiare la zona, per l'intera notte, dopo il sopralluogo degli esperti dei Vigili del fuoco con il geologo dell'amministrazione provinciale, i volontari della Protezione Civile. La strada è percorribile ora a senso unico alternato, in attesa della rimozione del maxi-masso e delle successive valutazioni in termini di sicurezza.