Quotidiano Nazionale logo
23 apr 2022

L’ultima sciata a Livigno si trasforma in una grande festa

Oltre al party sulla neve anche la spettacolare sfida fra snowboarder e freeskier da tutta Europa

L’ultima sciata di stagione nella skiarea si trasformerà in una sfida tra gli snowboarder e i freeskier in arrivo da tutta Europa. Il loro obiettivo è partecipare e magari vincere “The Guardian“, la grande festa-contest legata al mondo del freestyle che per la prima volta fa tappa nel Piccolo Tibet. Si attendono centinaia di appassionati, tra i quali spiccano i nomi di quasi una ventina di campioni della tavola e dello sci acrobatico. In programma due competizioni molto attese, che vedranno gareggiare insieme uomini e donne. Il Parallel Banked Slalom, ricco di paraboliche, salti, fossati, trappole e trabocchetti appositamente disseminati lungo la pista dai progettisti, è una lotta contro il cronometro per conquistare l’anello della vittoria.

Dopo le qualificazioni e le jam session, in programma domani dalle 14 alle 15, solo i migliori accedono alla battle vera e propria, dalle 15 in poi. In mattinata alle 10.30 gli atleti si sfideranno in una gara acrobatica in discesa, con il premio di 2mila euro che sarà suddiviso tra i vincitori delle categorie maschile e femminile. Le gare sono aperte a tutti, indipendentemente dal livello, e vedono snowboarder e freeskier gareggiare in due differenti categorie. Per partecipare è sufficiente iscriversi la mattina stessa. Dalle 9.30 alle 10.30 per il Parallel Banked Slalom, dalle 10 alle 11 per la Quarter Pound Battle. Contemporaneamente, nell’area di arrivo, andrà in scena il party sulla neve, con tre top dj internazionali che si alterneranno alla consolle.Ro.Ca.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?