Colturi sale sul podio. Bene anche Rezzoli

Niccolò Colturi conquista il terzo posto nella gara di snowboardcross di Coppa Europa a Colere. Ottima prestazione anche per Noemie Wiemer nella competizione femminile. Prossimi appuntamenti in Germania, Francia e Svizzera.

Colturi sale sul podio. Bene anche Rezzoli

Il valtellinese Niccolò Colturi chiude terzo dietro all’austriaco Elias Leitnewr e all’australiano James Johnstone.

Podio lombardo nella seconda gara di snowboardcross di Coppa Europa andato in scena sulla pista di Colere, nella Bergamasca. Il merito è del valtellinese Niccolò Colturi, giunto al terzo posto nella big final vinta dall’austriaco Elias Leitnewr sull’australiano James Johnstone. Il ventunenne bormino, che due anni si fece conoscere al mondo conquistando la medaglia d’argento nei Mondiali juniores di Veysonnaz, sta completando velocemente il suo percorso di maturazione, alternando la partecipazione al circuito continentale con quello più prestigioso della Coppa del Mondo. E a proposito di Coppa Europa, solamente all’inizio del mese di febbraio il valtellinese ha messo a segno una bella doppietta a Reiteralm, che gli consente di risalire la classifica di specialità a quota 271 punti, per il quarto posto dietro al leader tedesco Kurt Hoshino con 407 punti, al francese Achille Leleu con 350 e all’austriaco Elias Leitner con 300. La classifica di giornata vede anche il quattordicesimo posto di Matteo Rezzoli e il diciannovesimo di Octavian Buda, che il giorno precedente si era piazzato al terzo posto.

La gara femminile ha premiato, invece, la prestazione della svizzera Noemie Wiemer, piazzatasi davanti all’australiana Belle Brockhoff e alla francese Maja-Li Iafrate Danielsson. Undicesima posizone per Caterina Carpano, la migliore delle azzurre, davanti di una sola posizione alla padrona di casa Sofia Belingheri, dodicesima e in peggioramento di sei posizioni rispetto a gara-1 del giorno precedente, mentre la milanese d’origine ma valdostana d’adozione Francesca Gallina non è andata oltre il ventunesimo posto. Alla conclusione del calendario di Coppa Europa mancano gli appuntamenti di Garsgehren (Germania) del 24-25 febbraio, quelli di Isola 2000 (Francia) del 13-14 marzo e quelli di Lenk, in Svizzera, del 21 e 22 marzo.

Silvio De Sanctis